FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Biagio Antonacci accusato di plagio, Siae blocca i diritti di "Mio Fratello"

Il cantautore era stato accusato dal musicista Lenny de Luca.

Biagio Antonacci accusato di plagio, Siae blocca i diritti di "Mio Fratello"

La Siae ha deciso di sospendere la distribuzione dei diritti d'autore, deliberando "l'accantonamento dei proventi maturati e maturandi" della canzone "Mio fratello" di Biagio Antonacci, "fino alla risoluzione definitiva della controversia" tra il cantante e il musicista Lenny de Luca. Quest'ultimo ha intentato una causa civile per presunto plagio nei confronti dell'artista milanese, con udienza fissata per la prossima settimana. PER GLI AGGIORNAMENTI CLICCA IN FONDO ALL'ARTICOLO

LA LETTERA DI DIFFIDA - Lenny de Luca lo aveva sostenuto già in una lettera di diffida inviata, nell'ottobre dello scorso anno, all'etichetta discografica del cantante milanese per chiedere il riconoscimento dei diritti d'autore. Il musicista nella lettera spiegava di aver creato nel 2005 il brano "Sogno d'amore" e di aver "sottoscritto un contratto in esclusiva con la società Editore ViaMeda srl-RadioRama, facente capo al cantante Eros Ramazzotti". Dopo "un'attenta comparazione" con il singolo di Antonacci, aveva riscontrato "la coincidenza di ben 8 battute e in particolare del ritornello". Il musicista si era detto pronto ad intentare una causa civile, cosa che poi ha fatto con un atto di citazione del 18 febbraio scorso.

SIAE BLOCCA I DIRITTI DEL BRANO - L'avvocato Antonio Lione ha chiesto alla Siae che venissero nel frattempo accantonati i "proventi dell'opera". Con una delibera datata 9 settembre la società ha comunicato alle parti di "accantonare, con effetto immediato e fino alla risoluzione definitiva della controversia i proventi maturati e maturandi per le pubbliche utilizzazioni" del brano. Per la prossima settimana è fissata la prima udienza della causa civile a Milano.

NEL MIRINO ANCHE EROS RAMAZZOTTI - Nel frattempo de Luca ha inviato anche a Ramazzotti e alla sua casa discografica un invito a sottoscrivere una negoziazione assistita. Sostiene, infatti, che ci siano "numerose corrispondenze melodiche" nel ritornello e in "altre sezioni musicali" sempre tra il brano "Sogno d'Amore" e la canzone 'Due respiri' firmata da Eros Ramazzotti, Luca Chiaravalli e Saverio Grandi.

 

AGGIORNAMENTO - LA SIAE SBLOCCA I DIRITTI DI MIO FRATELLO E CHIEDE SCUSA A BIAGIO ANTONACCI

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali