FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Anne Hathaway da paura, sarà la Strega Suprema per Zemeckis

Lʼattrice protagonista del nuovo adattamento del romanzo per bambini "Le streghe" di Roald Dahl da cui fu tratto "Chi ha paura delle stregheʼ"

Anne Hathaway da paura, sarà la Strega Suprema per Zemeckis

Anne Hathaway sarà la protagonista del nuovo adattamento cinematografico del libro per ragazzi "Le Streghe", scritto da Roald Dahl, che sarà diretto da Robert Zemeckis ("Forrest Gump", "Ritorno al futuro"). L’attrice vestirà i panni della Strega Suprema, interpretata da Anjelica Huston nel primo film tratto dal romanzo, diretto da Nicolas Roeg e uscito nel 1990 col titolo "Chi ha paura delle streghe?".

Il romanzo di Dahl, pubblicato nel 1973, racconta di un bambino di sette anni che si scontra con delle vere streghe. "The Witches" sarà prodotto da Zemeckis insieme ad Alfonso Cuaron e Guillermo del Toro, che in un primo momento avrebbe dovuto dirigerlo.

Anne Hathaway è già stata apprezzata in passato da un pubblico giovane nei panni della Regina Bianca in “Alice in Wonderland” del 2010 di Tim Burton e in “Alice attraverso lo specchio” del 2016, diretto da James Bobin. Dopo "Ocean’s 8", uscito nel 2018, l'attrice è attesa nei cinema in "Serenity", il nuovo film con Diane Lane e Matthew McConaughey.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE