FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

A Venezia Sorrentino, Sollima, Salvatores e Archibugi fuori concorso

Presentati oggi a Roma i film in concorso e fuori concorso alla 76ma edizione della Mostra del Cinema in Laguna

A Venezia Sorrentino, Sollima, Salvatores e Archibugi fuori concorso

"The New Pope" di Paolo Sorrentino e "Zerozerozero" di Stefano Sollima, dal best seller di Roberto Saviano, saranno proiettate in prima mondiale fuori concorso alla 76/a edizione della Mostra del cinema di Venezia (28 agosto-7 settembre).  L'annuncio è stato dato durante la presentazione del Festival a Roma. Stessa sorte anche per "Tutto il mio folle amore" di Gabriele Salvatores, con Claudio Santamaria e Valeria Golino, e "Vivere" di Francesca Archibugi con Micaela Ramazzotti.

"Martin Eden" di Pietro Marcello con Luca Marinelli è nvece il primo film italiano in concorso, seguito da "La mafia non è più quella di una volta" di Franco Maresco con Letizia Battaglia a Ciccio Mira, e da “Il sindaco del rione Sanità” di Mario Martone, terzo film italiano a partecipare al concorso. Nel cast Francesco Di Leva, Massimiliano Gallo e Roberto De Francesco.

Tra i titoli top presenti in Laguna ci sono invece "Ad Astra" con Brad Pitt, "J'accuse" di Roman Polanski, "Joker" di Todd Philips con Joaquin Phoenix, "The Laundromat" di Steven Soderberg con Gary Oldman, Banderas, Meryl Streep e "Panama papers".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali