FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Thriller" premiato come miglior videoclip degli ultimi 50 anni

La celebre clip di Michael Jackson incoronata dal festival Imaginaction

"Thriller" di Michael Jackson è il "Miglior Videoclip degli ultimi 50 anni". Il premio è stato assegnato da Imaginaction, il primo festival dedicato al videoclip a livello internazionale, da una giuria composta dai più importanti giornalisti italiani del settore, discografici e addetti ai lavori. Uscito nel 1983, "Thriller" è considerato il primo video musicale ad avere una trama ed una coreografia che ne hanno fatto una icona indiscussa della musica pop.

"Thriller", lʼincubo di Jacko eletto miglior videoclip

Il video di "Thriller" si presenta come un cortometraggio (termine che Michael Jackson preferiva rispetto a video) a tinte horror, il primo nella storia con una forte connotazione cinematografica. Fino a quel momento, infatti, i video che accompagnavano i singoli erano dei collage di immagini senza una trama definita e una propria identità.

Michael Jackson vide al cinema "Un lupo mannaro americano a Londra" di John Landis e se ne innamorò, decidendo di replicare le atmosfere horror del film per accompagnare il suo brano. Dopo molte insistenze da parte sua, la casa discografica Epic Records accettò di sborsare mezzo milione di dollari per realizzare il video. Il cortometraggio è diretto dallo stesso Landis e all'epoca si impose come la clip musicale più costosa della storia.

Il video di "Thriller" si rivelò un successo senza precedenti: il singolo spinse l'album (uscito l'anno precedente) di nuovo in testa alle classifiche di tutto il mondo, triplicando le vendite. Anche la neonata rete MTV ne giovò: registrò per la prima volta ascolti da record e fu costretta a trasmettere il videoclip più volte al giorno, a causa delle numerosissime richieste dei telespettatori.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE