FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Home Venice Festival" ufficialmente in rampa di lancio: il Rinascimento parte da Venezia

Eʼ stato presentato lʼevento che si terrà dal 12 al 14 luglio al Parco San Giuliano di Mestre

"Home Venice Festival" ufficialmente in rampa di lancio: il Rinascimento parte da Venezia

Un nuovo linguaggio, un nuovo stile, un nuovo ruolo per una nuova casa. La rivoluzione parte con "Home Venice", l'innovativo festival, di cui Tgcom24 è media partner, che dal 12 al 14 luglio porterà al Parco San Giuliano di Mestre le tendenze più cool della scena musicale internazionale. Tra i nomi in cartellone Aphex Twin, Paul Kalkbrenner, LP, Pusha-T ed Editors.

Il festival è stato ufficialmente presentato a Venezia. "Venezia parla ai giovani, anche sul lato del divertimento – ha detto il sindaco Luigi Brugnaro - avevamo promesso il ritorno della grande musica a Parco San Giuliano, ed eccoci qui, con un evento che guarda all'intera area metropolitana e che ribadisce la grande capacità attrattiva dei talenti della nostra città!". Un evento che debutto quest'anno ma che guarda al futuro. "C'è un accordo per i prossimi 9 anni con gli organizzatori dell'Home Festival di Treviso, selezionati attraverso un bando pubblico - ha aggiunto Brugnaro -. Una manifestazione internazionale che ha già alle spalle una storia di successi e per noi è un onore ospitarla. Venezia sta dimostrando che si può progettare, si può scommettere e poi vincere. Ci attendiamo almeno 15mila persone al giorno, giovani ma anche famiglie ed è bello che Venezia riparta proprio da qui, dai ragazzi".

Per rendere l'esperienza il più fruibile e positiva possibile, l'investimento del comune è stato di quelli importanti. "Abbiamo investito milioni di euro per infrastrutturare l'area di San Giuliano e attrezzarla per le grandi manifestazioni, garantendone l'accessibilità e la sicurezza - ha aggiunto il sindaco -. Saranno predisposte navette sia dalla stazione ferroviaria, sia dai principali parcheggi, perché si possa raggiungere il Parco facilmente. Home Venice sarà un evento di livello internazionale e voglio ringraziare Amedeo Lombardi e tutto il suo gruppo per il coraggio che stanno dimostrando". Brugnaro ha poi dato appuntamento all'anteprima di venerdì 21 giugno, in Piazza Ferretto a Mestre, durante il Salone Nautico di Venezia.


"Quest'estate, nella cornice più bella del mondo, si potrà vivere un'esperienza di vita che abbatte confini e barriere, immersi in un mash-up di culture e situazioni che ad oggi si trovano solo in contesti festivalieri oltreconfine. Ora anche l'Italia avrà il suo grande festival" ha commentato il founder di Home, Amedeo Lombardi.

QUESTA LA LINE UP DEI TRE GIORNI
VENERDI' 12 LUGLIO - Aphex Twin, Editors, John Hopkins Live - Rival Sons - The Vaccines - Alborosie - Moodymann - Canova - Mellow Mood - Spiller - Furio e gli Ska. Inoltre si esibiranno: Masamasa, The Lafontaines, Mox, The Ramona Flowers, Angelica, Bartolini, Liede, Sunday Morning, Machweo, Andrea Van Cleef e Diego Deadman Potron.

SABATO 13 LUGLIO - Paul Kalkbrenner - LP - Pusha-T - Modeselektor - Gazzelle - Adam Beyer - Tedua - Franco 126 - Noyz Narcos - Massimo Pericolo - Ensi - Speranza. Inoltre si esibiranno: Ruthanne, Legno, Dola, Tersø, Cara Calma, Elasi, Chili Giaguaro, Verano, Uccelli ed Helly.

DOMENICA 14 LUGLIO - Young Thug - Mura Masa - Guè Pequeno - Bomodabash - Anastasio - Christian Effe - Elettra Lamborghini - Sick Luke - Side Baby - Ackeejuice Rockers. Si esibiranno inoltre: Priestess, Venerus, Husky Loops, Megha, Edo Ferragamo, Fadi, Vettori, Eugenia Post Meridiem, Twee, Jesse The Faccio, Phill Reynolds, Holograph e Ties

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

OGGI SU PEOPLE