FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cyberbullismo e dipendenza da social e Internet | Guarda la nuova puntata di "Insieme/Juntos"

Sabato 4 maggio è andato in onda il programma di Tgcom24 incentrato sullʼEuropa e sulle sue nuove sfide

Cyberbullismo e dipendenza da social e Internet. Sono questi i temi affrontati durante la nona puntata di "Insieme/Juntos", il settimanale di Tgcom24 dedicato all'Europa e alle sue nuove sfide. Dall’Italia alla Spagna, Alessandra Viero e Ana Núñez-Milara ci conducono in un viaggio che esplora il mondo del cyberbullismo, raccogliendo voci di esperti, ma anche di vittime del fenomeno.

Si parte da Paolo Picchio, papà di Carolina, una giovane vittima di cyberbullismo che si è tolta la vita a 14 anni. "Le parole fanno molto più male delle botte", ha scritto la ragazza prima di morire. "Ho dovuto dare un senso alla perdita di una figlia stupenda. Grazie a Carolina ho cominciato a girare per le scuole, grazie a lei è stata fatta la prima legge in Europa sul cyberbullismo. Per tantissimi è diventata un’icona", ha detto Paolo, che, dopo la morte della figlia, ha deciso di istituire una Fondazione per aiutare i ragazzi ad avere la forza di dire basta al bullismo.

La legge di cui sopra, la n. 71 del 2017, sul cyberbullismo, ha permesso di porre l’attenzione sull’importanza della prevenzione per contrastare questo fenomeno. Inoltre, il ministero della Pubblica Istruzione coordina il progetto "Generazioni Connesse", cofinanziato dalla Commissione europea, un programma nato nel 2016 con l’obiettivo di creare attività e campagne di sensibilizzazione per rendere Internet un luogo sicuro. Tra i partner del progetto c’è anche la polizia postale.

C’è anche chi, con difficoltà e sofferenza, riesce a uscire dall’incubo. Come David Fabbri, un giovane in passato preso di mira dai coetanei per la sua dislessia. David ora ce l’ha fatta, ha chiesto aiuto alla sua famiglia e ha superato il problema. Ora ha deciso di raccontare la sua storia in un cortometraggio.

"Insieme/Juntos" si sposta poi al Policlinico Gemelli – Irccs dove con la dott.ssa Flaminia Alimonti, psichiatra, e con il prof. Federico Tonioni si parla di dipendenza da social e Internet.

Si vola poi in Spagna per parlare delle nuove frontiere delle dipendenze nell’era digitale - dallo shopping compulsivo alle scommesse in rete - con gli psicologi Nuria Moreno, Patrizia Sànchez, Cristela Garcìa e Antonio Soto e con Javier Carbonell, dell’Assoziazione Sindrome-dipendenze, e José Jiménez, dell’Associazione Giocatori in Riabilitazione.

Il programma settimanale è frutto di una collaborazione con Mediaset Spagna ed è realizzato in partnership con il Parlamento Europeo.

Il sito del Parlamento europeo
La pagina Facebook del Parlamento europeo
Il portale italiano del Parlamento europeo

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali