FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Lʼormone dellʼamore aiuta a dimagrire: uno spray nasale per dire addio ai cibi grassi

Uno studio dellʼHarvard Medical School di Boston rivela che lʼossitocina migliora il metabolismo e "induce" a consumare meno calorie

spray nasale, naso, raffreddore
-afp

Basta una "spruzzata" di ossitocina per migliorare il metabolismo e ridurre il consumo di calorie. A rivelarlo è uno studio dell'Harvard Medical School di Boston, negli Usa, per ora condotto unicamente su soggetti maschili. Tra le proprietà del cosiddetto ormone dell'amore somministrato con spray nasale, c'è anche la capacità di ridurre la quantità di cibi ingeriti, in particolare di quelli grassi. In questo senso, il ritrovato potrebbe divenire un ottimo strumento anti-obesità.

Lʼormone dellʼamore aiuta a dimagrire: uno spray nasale per dire addio ai cibi grassi

Il potere dell'ossitocina - L'ormone ossitocina è fondamentale al momento del parto ma anche nell'instaurarsi del legame affettivo madre-figlio sin dai primissimi giorni di vita del bebè. Il suo utilizzo terapeutico, però, si può estendere anche al trattamento di patologie complesse come l'autismo e, appunto, al controllo del metabolismo dei grassi. La ricerca coordinata da Elizabeth Lawson ha evidenziato che l'ossitocina è in grado di migliorare il controllo glicemico nel sangue e di ridurre la quantità stessa dei cibi ingeriti.

L'esperimento - Il meccanismo con cui l'ormone riduce il consumo di calorie non è ancora del tutto chiaro, anche se si ritiene che non agisca sul senso di sazietà percepito dall'individuo. Per verificarne gli effetti, il team di scienziati americani ha somministrato lo spray all'ossitocina a un campione di uomini dopo un breve digiuno, prima che gli venisse offerta una ricca colazione. A un altro gruppo, invece, è stata somministrata soltanto una spruzzata di placebo. I risultati hanno evidenziato che è bastata una sole dose di ossitocina per ridurre la quantità di cibo consumata a colazione dai volontari, con relativa riduzione dell'apporto calorico. L'ossitocina sembra anche in grado di regolare in maniera migliore l'assorbimento stesso dei grassi da parte dell'organismo.

Lo studio continua - Lo stesso studio va ora ripetuto anche su un campione femminile di volontari per vedere se produce gli stessi effetti; infine va ripetuto per entrambi i sessi per verificare la possibilità che gli effetti sin qui evidenziati siano perdurino a lungo termine. L'ossitocina spray è un prodotto già approvato dalle autorità europee di controllo sui farmaci ma non da quelle statunitensi.