FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, studio in Cina: anche i bambini sono esposti all'infezione

Lʼanalisi è stata eseguita sui 391 casi confermati a Shenzhen tra il 14 gennaio e il 12 febbraio

coronavirus virus Cina italiani aereo atterrato aeroporto Pratica di Mare

I bambini corrono il rischio di essere infettati dal nuovo coronavirus come tutti gli altri. E' questo il risultato di un'analisi effettuata nella città cinese di Shenzhen da ricercatori della Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health, dallo Shenzhen Centre for Disease Control and Prevention, dallo Harbin Institute of Technology di Shenzhen e dal Peng Cheng Laboratory di Shenzhen. I ricercatori hanno rilevato che all'interno delle famiglie il rischio di infezione è del 15 per cento, molto più alto del 7,9 medio per cento della popolazione generale.

Ma lo stesso studio ha stabilito che il tasso d'infezione tra i bambini al di sotto dei 10 anni è molto simile a quello della popolazione complessiva, cioè il 7,4 per cento. "Non c'è una significativa associazione tra la probabilità d'infezione e l'età dei casi indice", hanno scritto i ricercatori dopo aver studiato 391 casi confermati a Shenzhen tra il 14 gennaio e il 12 febbraio.

 

La ricerca è stata pubblica su medRxiv, una risorsa di condivisione online della comunità medica e scientifica. Nel rapporto si segnala, inoltre, che il 9 per cento dei 391 casi avevano gravi complicanze, la maggior parte erano in condizioni medie o moderate. L'84 per cento di questi casi avevano febbre alla prima valutazione.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali