FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

2.11.2012

Stendino in casa? Rischio asma

Nei mesi invernali si ha la tendenza a far asciugare i panni tra le mura domestiche a causa del tempo inclemente ma quest'abitudine potrebbe danneggiare la salute

16:45 - Molte persone, a causa del tempo inclemente, asciugano i vestiti dentro casa vicino ai termosifoni, anziché stenderli fuori. Ma quest'azione apparentemente innocua potrebbe causare problemi di salute, in particolare nei soggetti predisposti all'asma, alla febbre da fieno e ad altre allergie, Uno studio condotto dalla Mackintosh School of Architecture di Glasgow ha scoperto che molte case hanno troppa umidità e il 30 per cento di questa è causata dalla biancheria.

Lo studio

I ricercatori hanno dichiarato che i tre quarti delle case tenute sotto osservazione avevano livelli di umidità che potrebbero portare alla crescita di un acaro della polvere e ad aumentare i livelli di concentrazione delle spore di muffa. Questa riduzione qualitativa dell'aria potrebbe essere legata all'asma e ad altre malattie allergiche.
Uno studio su cento case effettuato nell'inverno del 2011 ha rivelato che l'87 per cento delle persone asciugava il bucato in casa con il cattivo tempo, i due terzi posizionando i vestiti umidi vicino a fonti di calore come i radiatori.
Ciò ha fatto crescere i livelli di umidità all'interno delle abitazioni del 30 per cento nei giorni di bucato e del 15 per cento in media. I ricercatori hanno detto che le case più piccole e meglio isolate aumentano la difficoltà di dispersione del vapore acqueo.
Il docente Colin Porteous ha dichiarato: "Le persone stanno sigillando le loro case per essere efficienti dal punto di vista energetico ma ciò non è accompagnato da una ventilazione adeguata".

I problemi correlati alla muffa

La muffa domestica è un problema di salute comune, ce ne sono centinaia di tipi ma solo una decina possono causare patologie come sinusite, bronchite e altre affezioni delle vie respiratorie, come le allergie.
La muffa è una forma di fungo che si forma ovunque ci sia umidità intrappolata nell'aria, tipicamente vicino alle docce, alle lavatrici e nelle cucine. Lo Stachybotrys chartarum, conosciuto anche come muffa tossica, può produrre spore velenose per inalazione.
Respirare le spore di muffa può avere effetti negativi: può causare infezione nei soggetti con un sistema immunitario indebolito o reazioni allergiche come asma.
I sintomi legati a problemi di muffa includono la tosse, una stanchezza costante, irritazione agli occhi e alla gola, mal di testa, irritazioni alla pelle o nausea.
OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile