FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Robbie Williams compie 46 anni: eccolo giovanissimo a "Vota la Voce"

Il cantautore britannico è nato il 13 febbraio 1974: nel 1997 una delle sue prime apparizioni italiane con la canzone "South of the border"

 

Buon compleanno Robbie Williams. Il cantante briannico, nato il 13 febbraio 1974, compie oggi 46 anni. La sua carriera musicale ha avuto inizio nel 1990 con i "Take That", che divenne presto uno dei gruppi musicali più noti e seguiti. Il suo carattere ribelle e indisciplinato lo ha portato però a rompere presto con il gruppo, che lasciò nel 1995 per iniziare, due anni più tardi, una brillante carriera da solista.

 

A parlare per lui i suoi successi: le vendite di Robbie Williams, al 2014, si attestavano sui 19,8 milioni di album e sui 7,2 milioni di singoli. Il cantante di "Angel" conta numerosi premi, tra cui 18 successi ai BRIT Awards. Il 7 novembre 2016 al Troxy di Londra ha conquistato il BRITs Icon, prestigioso riconoscimento toccato precedentemente solo a Elton John e David Bowie. Detiene il record per la più alta affluenza registrata nel Regno Unito grazie al concerto di Knebworth Park, con 375 000 spettatori totali in tre serate.

 

In questo video, lo rivediamo a inizio carriera in una delle sue prime apparizioni italiane quando nel 1997 fece impazzire il pubblico di "Vota la Voce" con la sua "South of the border".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali