FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

SHOWBIZ, TUTTO FA SPETTACOLO

Giorno per giorno dalla musica al teatro, passando per il cinema e lʼarte, agli appuntamenti legati alla cultura e al tempo libero

showbiz

Giorno per giorno dalla musica al teatro, passando per il cinema e l'arte, agli appuntamenti legati alla cultura e al tempo libero. Tutto quello che vi serve sapere, insomma.

VINCENZO SALEMME PORTA IN SCENA IL SUO LIBRO Vincenzo Salemme, attore, commediografo, sceneggiatore, regista teatrale e cinematografico e scrittore: dal suo ultimo libro “Napoletano? E famme ‘na pizza” (uscito a marzo per Baldini&Castoldi) è nato uno spettacolo teatrale omonimo, che andrà in scena quest’estate a partire dal 16 agosto da Gaeta. È una confessione sincera ed esilarante sui luoghi comuni partenopei, perché a volte essere napoletani è difficile. Ecco il calendario del tour: il 16 agosto, Gaeta (Arena Virgilio); il 20, Maiori (Porto); il 21, Agropoli, Sa (Teatro Sotto Le Stelle E. De Filippo); il 24, Benevento (Piazza Cardinale Pacca); il 25, Sorrento (Villa Fiorentino); il 26, Salerno (Arena del Mare); il 28, Candela, Fg (Anfiteatro); il 29, Avella, Av (Anfiteatro); il 30, Ostia Antica (Anfiteatro Romano). Settembre 2020: il 3, Caserta Belvedere di San Leucio.

 

GLI 'A67 RISUONANO IL LORO CLASSICO "A CAMORRA SONG' IO" Gli ‘A67, a distanza di quindici anni, risuonano – live in studio – la titletrack del loro disco d’esordio, ‘A camorra song’ io (Polosud). Un album manifesto uscito, nel 2005, in piena faida di Scampia, un anno prima di Gomorra, il best seller di Roberto Saviano. Un disco che ha anticipato una nuova narrazione delle periferie e de ‘O sistema. "Ci siamo accorti – spiega la band –  che ‘A camorra song’ io non aveva un video e così abbiamo deciso di festeggiare l’anniversario dell’uscita del disco, registrando una versione live in studio". Nel video, in bianco e nero, realizzato dal regista Felice Iovino, le immagini sono distorte proprio per sottolineare la deformazione mentale causata dalle mafie. 2Sentivamo il bisogno di suonare – continua la band – perché a causa del lockdown ci siamo visti annullare il tour del nuovo album, Naples calling (Full Head, 2020), uscito poco prima".

 

"ACQUA E SALE", OMAGGIO DI HERMIT AL BRANO DI MINA E CELENTANO - "Acqua & Sale" è il nuovo singolo di Hermit, disponibile su tutte le principali piattaforme digitali per Island Records/Universal Music. Hermit, all'anagrafe Pietro Barilli, si affaccia al mondo della trap collaborando con vari artisti di rilievo come Side Baby e Wayne, fino ad arrivare alla consapevolezza di non sentirsi rispecchiato in toto da quell'immaginario. Nelle sue canzoni racconta l'amore romantico e puro esplorando vari universi musicali, dalla vapor wave a tracce piano-voce. Il nome d'arte prende spunto dalla figura dell’”eremita”, la carta dei tarocchi che simboleggia l'allontanamento da tutto ciò che è maligno per avvicinarsi alla propria spiritualità. “Acqua & Sale” è una canzone che rivela il suo profondo legame con il cantautorato italiano degli anni 60. Il brano racconta l’amore con la stessa genuinità e il piglio naive della canzone culto di Mina e Celentano, richiamata anche dalla scelta del titolo.

 

LE CHIAVI DELL'AMICIZIA NEI PERSONAGGI DISNEY In occasione della Giornata Internazionale dell’Amicizia sono stati svelati i risultati di una nuova ricerca, da cui è emerso che essere affidabili e leali e abbracciare le reciproche differenze sono le componenti principali per coltivare un’amicizia in grado di durare tutta la vita. Il sondaggio, che ha preso in esame 1000 adulti, è stato commissionato per celebrare la campagna Stay True, che celebra i 90 anni di amicizia sullo schermo dei Sensational Six – Topolino e Minni, Paperino e Paperina, Pluto e Pippo – i quali sono sempre stati fedeli l’uno all’altro nell’arco di innumerevoli avventure. Come parte del lancio, Disney lancia l’hashtag #MickeyFriendshipChallenge e pubblica video divertenti che possono dare vita a svariati meme e adesivi digitali per permettere a gruppi di amici di creare selfie, condividere momenti speciali e ringraziarsi per la sincerità dimostrata. I Sensational Six sono famosi per la lealtà reciproca che li lega: secondo la ricerca, la lealtà è una delle qualità più importanti che le persone cercano in un migliore amico (48%). La ricerca ci svela che gli italiani credono che l’affidabilità (69%) sia il tratto più importante in un’amicizia, così come accettare le reciproche differenze (51%), comprendere i reciproci difetti (49%) e avere valori e principi morali simili (47%). In media, le persone hanno soltanto tre amici intimi e hanno incontrato il proprio migliore amico entro i 17 anni di età.

 

IL SOLE DI NICOLA SICILIANO -  Esce "Sole", il nuovo singolo del rapper napoletano Nicola Siciliano disponibile su tutte le principali piattaforme digitali per Sony Music. Il nuovo brano del govane prodigio della scena napoletana è una traccia che ancora una volta trasuda l'immaginario della sua città: il dialetto, le immagini, la fortissima propensione alla melodia che il giovane artista lega a filo stretto alla trap, all’hip hop e al rap in generale. “Sole” è stata scritta dal rapper in un periodo sereno, in cui ha percepito un cambiamento, personale ed artistico, che lo ha portato ad affinare uno stile di scrittura che, nonostante la giovane età, lo distingue all'interno della scena partenopea e nazionale. La produzione è curata dal duo milanese 2ndRoof, multi platinum producers che hanno collaborato con alcuni tra i più grandi artisti italiani, tra cui la realizzazione delle strumentali di otto tracce dell'ultimo album di Gue Pequeno.

 

A NOTO NASCE IL PARCO DELL'ANIMA - Circa 50 ettari di campagna mediterranea a Noto, tra antichi agrumeti, alberi di ulivo e carrubbi, in uno degli angoli più suggestivi dell’intera Sicilia. Qui nasce il Parco dell’anima, un’oasi e non un semplice salotto di intrattenimento en plein air, ma un progetto costruttivo di cultura civiltà e salute, un veicolo di rilancio per l’economia del territorio rivolto a mutare l’orizzonte dei processi produttivi nel segno dell’innovazione, del benessere accessibile, della salvaguardia dell’ambiente e della biodiversità. A testimonianza di questa visione, le numerose iniziative già intraprese nel segno di una stretta cooperazione tra arte e vita quotidiana e a sostegno di un turismo culturale, che hanno portato lo scorso anno Michelangelo Pistoletto a inaugurare il celebre segno del suo Terzo Paradiso, tra le spighe di uno speciale grano antico chiamato “rusello”. L’opera è la prima tra quelle istallate in modo permanente nel parco. Mercoledì 5 agosto dalle 20 saranno gli artisti Domenico Pellegrino Chicco Margaroli, e Silvia Giovanardi a inaugurare il parco, con una creazione site specific all’aperto che unisce artisti provenienti da diversi ambiti delle arti visive e performative, e una performance di dieci danzatori. Mentre sul versante scientifico, la mattina si svolgerà un convegno che riunirà esperti del mondo dell'agricoltura e delle istituzioni per una giornata di studi sul tema delle antiche culture e colture del Medirettaneo.

 

ESCE "TUTTOCADE", TERZO SINGOLO DI MONTEGRO - Un viaggio tra melodie estive di un'America latina lontana, che si intreccia con suoni, odori e tramonti di una Roma di metà luglio. Il giovane cantautore Montegro presenta "Tuttocade", il suo terzo singolo. Scritto tutto attaccato, perché se abbiamo voglia di cadere non ci resta che andare veloci e fidarci della mano che abbiamo accanto.

 

SHAREWOOD LANCIA "VIAGGI IN MUSICA" - Sharewood lancia il progetto "Viaggi in musica", con artisti come Christian Meyer, Saturnino, Andrea Rock, Gianluca Veronal! Il punto di riferimento per la prenotazione di viaggi attivi e responsabili ed esperienze outdoor dà il via ad una nuova iniziativa per unire turismo e musica. L’obiettivo di “VIAGGI IN MUSICA” è quello di supportare il settore musicale e le realtà locali italiane, rendendo entrambi protagonisti delle proposte di viaggio. Sharewood vuole puntare sulla condivisione e sulle professionalità italiane, creando numerose partnership con diversi artisti e associazioni culturali sul territorio. “Il Progetto Viaggi in Musica nasce perché crediamo che la musica e il viaggio siano due mondi complementari che, se uniti, possono trasmettere con potenza e coinvolgimento i valori in cui crediamo: rispetto per le tradizioni e la cultura locale, valorizzazione del territorio e delle professionalità che lo valorizzano, sostenibilità, divertimento e crescita personale” – afferma Piercarlo Mansueto, CEO e Founder di Sharewood. “I confini non appartengono alla nostra realtà e con i tempi giusti vogliamo portare il nostro progetto anche all’estero, mettendo in connessione i viaggiatori con gli artisti locali di tutto il mondo.” Due sono le anime che caratterizzano la nuova proposta di Sharewood: la prima (personalizzabile per data di partenza, numero di partecipanti e attività) legata alla sfera esperienziale in loco, non focalizzata su un artista specifico ma su un genere musicale o una tradizione locale; la seconda (a data e attività predefinite) legata invece agli artisti con viaggi personalizzati ed esclusivi che gli artisti potranno vivere con un gruppo ristretto di fan.  

 

J-AX PRIMO OSPITE DI IMAGINACTION A un mese dall’inizio della quarta edizione di "IMAGinACTION", il Festival Internazionale del Videoclip che si terrà a Forlì il 27, 28 e 29 agosto, l’organizzatore Daimon Film e il direttore artistico Stefano Salvati annunciano il primo grande ospite di quest’anno: J-Ax. L’artista milanese riceverà il Premio per il Miglior Videoclip Italiano 2020, assegnato dalla Academy del Festival ed istituito in collaborazione con FIMI, AFI e PMI, per il suo lavoro “Una voglia assurda”. Il videoclip, pubblicato a fine maggio 2020, ha già raggiunto 6 milioni 700 mila visualizzazioni. Nella serata del 29 agosto, moderata dal giornalista Paolo Giordano, J-AX si racconterà al pubblico ripercorrendo, attraverso le sue canzoni e videoclip, i 28 anni di carriera.

 

LE "PILLOLE BLU" DI NAPODANO Dopo i buoni risultati ottenuti nel circuito Indie Pop nazionale con "Maledetti anni 80", Napodano rincara la dose a colpi di pillole, blu per l'occasione, regalando agli ascoltatori un brano dolce amaro. Ma cosa sono realmente le misteriose "Pillole Blu" del nuovo singolo del cantautore romano? "No, non sono viagra, - racconta Napodano - si chiamano benzodiazepine. Vanno via come il pane, qui; le danno a noi, i matti, perché siamo troppo sensibili e forse la vita ci ha toccato dentro un po’ troppo forte. Ma i matti siamo noi che abbiamo provato a volare troppo vicino al sole o sono loro che non hanno volato mai?" Ancora una volta al fianco di Street Label Records e distribuito da Believe, il brano è disponibile in tutti i digital store ed è prodotto musicalmente da Sam Rafalowicz.

 

"IL 9 E IL 6", IL NUOVO SINGOLO DI ALE ANGUISSOLA E' in radio e disponibile sulle piattaforme streaming e in digital download “Il 9 e il 6”, il nuovo brano dal sapore estivo, del cantautore Ale Anguissola, polistrumentista e artista poliedrico. Il brano è prodotto da Gigi De Rienzo (già produttore artistico di Pino Daniele ed Edoardo Bennato). Il brano vede la partecipazione di musicisti d’eccezione: Gigi De Rienzo (chitarre e tastiere), Ana Flora (voce) e Jubileu Filho (chitarre). Insieme al brano è stato lanciato anche il video che vede la regia di Alex Belli (AxB Production). Registrato tra Milano e il Plateau Rosa, sopra Cervinia, circondato dai ghiacciai e con l’aiuto di un drone fotografico che rende le immagini ancora più spettacolari, 
 

IL THE BOX SBARCA A POLTU QUATU - Daniele Pulcini, amministratore delegato del Gruppo Pulcini, proprietario del Grand Hotel e della Marina di Poltu Quatu, inaugura la vita notturna della splendida località che si affaccia su La Maddalena, con un fantasmagorico show firmato The Box, la pluripremiata sigla dell’intrattenimento internazionale specializzata in eventi unici, rivolti alla clientela di alto livello, con produzioni memorabili e artisticamente straordinarie da Manhattan a Londra. Fu proprio il fondatore e presidente Antonio Pulcini a scoprire negli Anni 70, insieme a Maria Bice Asara, la fidanzata originaria di questi luoghi, diventata poi sua premoglie, questo angolo di paradiso di impareggiabile e naturale bellezza, che trasformò nell’oasi meravigliosa di oggi. Poltu Quatu - che in sardo significa porto nascosto – è un piccolo fiordo esclusivo e riservato nel quale il Gruppo Pulcini ha profuso tutto il meglio delle proprie capacità imprenditoriali, con un’indissolubile partecipazione personale e familiare, rendendolo una fra le mete più ambite del jet set internazionale. Qui sorge il Grande Hotel Poltu Quatu e la sua meravigliosa terrazza con vista sul porto, diventata celebre come Lìo Sardinia, che quest’anno si trasforma in THE BOX POLTU QUATU per inaugurare una grandiosa stagione estiva by night con un Dinner Show di spettacolari performance, progettato nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitarie per superare l’emergenza epidemiologica. L’esclusivo Dinner Show che farà brillare le notti della meta più ambita della Costa Smeralda Dal 31 luglio al 30 agosto – Grand Hotel Poltu Quatu.   

 

TEATRO, CINEMA E MUSICA TRA LE COLLINE PISANE  - Al via dal dal 23 luglio al 1 agosto la ventiduesima edizione di Collinarea, festival di teatro, musica, cinema e arti performative a Lari, meraviglioso borgo medievale sulle colline pisane. Il festival si apre con un evento unico: "Connessioni", il primo esperimento di spettacolo dislocato e distanziato possibile grazie all'intera cablatura del paese. In scena l'"Aiace" di Sofocle con Manuela Lo Sicco, attrice palermitana che da tempo lavora con Emma Dante. E poi tante prime nazionali, prime per la Toscana, eventi pensati in esclusiva per il festival, laboratori e incontri. Tra i protagonisti, oltre alla compagnia organizzatrice del festival Scenica Frammenti, la compagnia Civilleri Lo Sicco, Francesco Mandelli e i Dead Visions, Felix BQ, la Compagnia My!Laika side kunst_cirque, Musica Officinalis, Ilenia Veronica Raimo, Livia Grossi, Angelica Bifano, Dimitri Espinoza, Andrea Cosentino e tanti altri.

 

FAST TRACK MICKEY", PER TOPOLINO UNA STORIA SENZA PRECEDENTI L’estate di Topolino è ricca di adrenalina! Sul numero 3374 in edicola da mercoledì 22 luglio prende il via "Fast Track Mickey", una storia senza precedenti, disegnata e sceneggiata da Claudio Sciarrone, che porterà tutti i lettori al volante di macchine veloci e performanti. "Fast Track Mickey" si sviluppa in quattro puntate che vedranno scendere in pista Topolino, in prima linea per aiutare il Commissario Basettoni a scoprire cosa si cela dietro alcune corse auto non autorizzate a Topolinia. Insieme a lui anche Orazio, pronto a fargli da spalla e a dargli supporto tecnico, e i nipotini Tip e Tap che – da grandi appassionati di videogiochi – sapranno dare il giusto aiuto a Topolino per garantirgli ottime performance. 

 

YEY PUBBLICANO "RUSSIAN LOVE": NUOVO SINGOLO PER IL DUO ELECTROPOP Dopo l’esordio della scorsa estate con ‘Honolulu’(prodotto tra Amsterdam, Berlino e Svezia e primo estratto dall’Ep di prossima pubblicazione), sbarca in radio ‘Russian Love’, il brano indie dance del duo YEY, la band dell'etichetta discografica Night Vibez Records, dietro al quale si nasconde un progetto italianissimo nato dall’intuizione di Chiara Cerchice, cantante e autrice del testo e della musica. Il video del singolo è stato realizzato dalla stessa Chiara, voce degli Yey, attraverso un lavoro durato circa 200 ore, disegnando i bozzetti dei personaggi che aveva in mente per descrivere tutte le sequenze della storia originale di “Russian Love”.

 

HARPERCOLLINS ITALIA UNISCE LIBRI E PODCAST - A inizio settembre HarperCollins Italia lancia un innovativo progetto editoriale in collaborazione con Storielibere, piattaforma editoriale di podcast audio affidati a narratori competenti e appassionati. Una forma innovativa di intrattenimento digitale audio che si sta velocemente affermando in tutto il mondo. La collaborazione prevede la realizzazione di una serie di libri, pubblicati sia in versione cartacea che ebook, tratti dai podcast di maggior successo della piattaforma Storielibere e la realizzazione originale di progetti crossmediali congiunti, pensati sin dall'origine per uno sviluppo narrativo integrato tra podcast e libro.

 

IL FESTIVAL VERDI VINCE IL PREMIO CULTURA+IMPRESA 2019-2020 Il Festival Verdi vince il Premio Cultura+Impresa 2019–2020, per la categoria “Sponsorizzazioni e Partnership culturali”. La cerimonia di premiazione della settima edizione del premio organizzato dal Comitato non profit Cultura+Impresa, promosso da FederCulture e da The Round Table, in collaborazione con Fondazione Italiana Accenture e ALES, si è svolta lunedì 20 luglio. “Siamo orgogliosi di questo premio - dichiara Anna Maria Meo, Direttore generale del Teatro Regio di Parma e Direttrice artistica del Festival Verdi -, che valorizza il lavoro complesso e articolato fatto in questi anni e che ha portato alla costruzione di una rete di partner, sponsor e sostenitori che affiancano il Teatro Regio sin dal 2015 nel processo di rilancio del Festival Verdi, nelle attività istituzionali e nei numerosi nuovi progetti che da allora sono stati ideati e realizzati. Questo premio significa per noi il riconoscimento prestigioso di un percorso nel quale crediamo molto e che consideriamo l’unico possibile per poter costruire un rapporto stretto e profondo con le imprese che credono nel progetto culturale del Regio che è anche sociale ed economico”. 

 

DOPPIO APPUNTAMENTO CON GABRIELE LAVIA AL TEATRO ANTICO DI TAORMINA Grande ritorno al Teatro antico di Taormina di Gabriele Lavia:  sabato 8 agosto debutterà in prima nazionale con l'adattamento e la regia di "Medea" di Euripide, domenica 9 agosto sarà sul palco con "Il sogno di un uomo ridicolo" di Dostoevskij. "Questa “nostra” Medea, - afferma Lavia -, vuole essere fedelissima al testo, alla “parola” di Euripide e, nello stesso tempo, “infedelissima” alla sua drammaturgia. In altri termini, la struttura della tragedia greca: il coro, il messaggio, tutti i personaggi, vengono come “ingoiati” da una nuova struttura contemporanea, in un dialogo serrato, aspro, tra il marito infedele e la moglie tradita".

 

OPEN SOUND FESTIVAL- Dopo l'edizione 2019 nel programma di Matera Capitale europea della Cultura, Open Sound Festival torna lanciando #OSA 2020. la call in collaborazione con Sugar Music aperta fino al 2 agosto. La sfida, per i candidati, consiste nell'osare appunto, nel ricodificare sonorità antiche in chiave elettronica creando una traccia inedita a partire da un repertorio di suoni open source, appartenenti all'antico patrimonio lucano (cori polifonici arbëreshë, zampogne, campanacci, cupa cupa). Questi suoni - registrati, campionati e catalogati - sono raccolti nell’Open Sound Library (#OSL), messa a punto durante l’esperienza di Matera Capitale europea della Cultura 2019. I vincitori avranno accesso ad un percorso di formazione (l'Open Sound Academy) con 2 discografici di Sugar Music e con i guest producer 2020: Stabber, Yakamoto Kotzuga, Clap! Clap! I vincitori, inoltre, si esibiranno insieme ai tre nomi in una suite finale che si terrà a settembre presso la Terrazza di Palazzo lanfranchi di Matera.

 

HEROES, IL PRIMO GRANDE CONCERTO ITALIANO IN LIVE STREAMING - Sono aperte le vendite dei biglietti per HEROES, il primo concerto nato e pensato per lo streaming in programma domenica 6 settembre a partire dalle ore 19.00 all’Arena di Verona che vede tornare sul palco 34 artisti per 5 ore di grande musica live. Una line-up stellare animerà un evento rivoluzionario, il primo mai prodotto nel nostro Paese in live streaming a pagamento, nel quale il meglio della scena musicale italiana del momento darà vita ad uno dei progetti più ambiziosi che il mondo della musica italiana abbia mai concepito. Ecco i nomi: Achille Lauro, Afterhours, Aiello, Anna, Brunori Sas, Coez, Coma Cose, Diodato, Elodie, Eugenio In Via Di Gioia, Fedez, Frah quintale, Francesca Michielin, Franco126, Gaia, Gazzelle, Gemitaiz&Madman, Ghali, Levante, Madame, Mahmood, Margherita Vicario, Marlene Kuntz, Marracash, Nitro, Pinguini Tattici Nucleari, Priestess, Random, Salmo, Shiva, Subsonica, Tommaso Paradiso, Willie Peyote.

 

RADIO 105: LUDOVICA PAGANI ENTRA A FAR PARTE DELLA SQUADRA DELL’EMITTENTE - Altro traguardo per Ludovica Pagani, la web influencer da oltre 2 milioni e mezzo di follower, che si appresta a intraprendere una nuova avventura e a diventare anche conduttrice radiofonica. Da sabato 11 luglio entrerà infatti ufficialmente a far parte della squadra di Radio 105. L'appuntamento è con 105 Week End il sabato e la domenica dalle ore 16.00 alle ore 18.00. "Sono felice ed emozionata di essere entrata a far parte del team di Radio 105, una squadra affiatata e con un'energia contagiosa! Per me è un sogno che si avvera, un'occasione unica per intrattenere il pubblico e per mettermi alla prova. Non vedo l'ora di iniziare questa avventura!" ha dichiarato. I temi affrontati durante le dirette spazieranno dalla musica alle vacanze degli italiani, dal gossip alle notizie rilevanti di cui si parla nel nostro Paese, dalla moda alle ultime tendenze di lifestyle e molti altre tematiche ancora. Durante la sua carriera ha condotto la web serie “We love shopping”, co-condotto Milanow su Telelombardia e il programma sportivo “Gokarty” su Sport Italia. ed è stata più volte inviata nel programma “Quelli che il Calcio”. Dopo aver aperto il suo canale YouTube (oltre 40 milioni di visualizzazioni con 250.000 iscritti), ha pubblicato il suo primo libro, “Semplicemente Ludovica”, edito Mondadori.

 

TORNAVENTO MILANO, PUNTO D'INCONTRO PER L'ESTATE - TornaVento Milano ha inaugurato ufficialmente lo spazio sul Naviglio Grande Mercoledì 1 Luglio a partire dalle 18, con il live painting del l’illustratore e Graphic Designer Francesco Caporale conosciuto come FRA! e la performance live della cantante Vhelade. Nasce TornaVento Milano, una nuova area ricreativa dedicata al tempo libero, i n un grande spazio open air allestito di 1500m2 in Alzaia Naviglio Grande, 200.
Il nome ispira dinamicità e rimanda al paese in provincia di Varese da cui prende il nome, borgo fluviale di storica importanza e tra i più belli del territorio, dove il Ticino svolta nel corso d’acqua che poi arriva al cuore della città: il Naviglio Grande, appunto! Le due località sono anche collegate da un percorso di cicloturismo. TornaVento Milano vuole essere un luogo di partenza verso una passeggiata fuori porta, ma anche un punto di sosta e di ritrovo, per una sempre più vasta community di persone che utilizza il proprio tempo libero come momento di socializzazione e confronto, ma anche per chi ricerca svago e contatto con la natura ai margini della città. Il tutto, all'insegna di una rinata socialità fondata sul rispetto, la cura e la crescita di se stessi, degli altri e dell'ambiente.

 

DONNE IN PRIGIONE SI RACCONTANO AL TEMPO DEL COVIDStralci di frasi, racconti di emozioni. Sono le storie di donne detenute nelle carceri italiane. Un viaggio che l'autrice, la giornalista Francesca Carollo, fa attraverso le fiamme della sofferenza ma anche la via della rinascita. Donne che sono cadute e hanno saputo rialzarsi. “Dopo aver girato nel carcere di San Vittore il documentario "Donne in prigione" presentato nella scorsa edizione della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, presso lo spazio della Regione del Veneto, assieme a Jo Squillo, ideatrice del progetto, e a Giusy Versace, ho deciso di rendere queste storie un libro. Il punto di partenza è stato questo: da dove nasce la violenza? Perché le donne, anime belle, inclini alla generosità e all'aiuto, si macchiano di reati? In carcere ho scoperto che le loro storie sono praticamente sempre il frutto di violenza. Subìta da bambine, soffocata nell'inconscio, perpetrata dai loro padri, dai mariti delle madri, dai fratelli. Spirali di violenza che ne hanno alimentata altra, e hanno portato queste donne a compiere reati. Ma la cosa che mi ha colpito è stata la grande voglia di rinascita, la consapevolezza di avere sbagliato e di voler pagare la pena, per poter uscire e ripartire da zero.” Inoltre, in seguito all’avvento del Covid, alcune detenute hanno descritto la loro vita al tempo della pandemia. Lettere inedite che raccontano la totale assenza di comunicazione con l’esterno nelle prime settimane di emergenza, la paura per i propri cari, l’angoscia del non sapere cosa stia accadendo fuori, in quel mondo che è diventato quasi una prigione anch’esso. Questo libro è un'iniziativa sociale e culturale della Onlus Wall of Dolls, di cui Francesca Carollo è presidente, che da anni combatte la violenza sulle donne. Il libro è gratuito e verrà inviato a chi ne farà richiesta fino a esaurimento copie, scrivendo all’indirizzo Instagram di Wall of Dolls: @wallofdolls. Clicca qui per guardare la presentazione del libro a "Quarto Grado"