FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

SHOWBIZ, TUTTO FA SPETTACOLO

Giorno per giorno dalla musica al teatro, passando per il cinema e lʼarte, agli appuntamenti legati alla cultura e al tempo libero

showbiz

Giorno per giorno dalla musica al teatro, passando per il cinema e l'arte, agli appuntamenti legati alla cultura e al tempo libero. Tutto quello che vi serve sapere, insomma.

MENGONI DEBUTTA NEL MONDO DEI PODCAST CON "IL RIFF DI MARCO MENGONI" - Marco Mengoni è il primo artista italiano ad aver realizzato un podcast. Il titolo della serie che debutterà il 28 ottobre su tutte le piattaforme di streaming e podcast è "Il riff di Marco Mengoni" Nata proprio da un’idea di Marco, che è anche autore, sarà una chiacchierata con personaggi appartenenti ai mondi più svariati. Con cadenza quindicinale, ruoterà attorno a un elemento ricorrente nelle vite di ciascuno, esattamente come il riff ritorna e diventa il segno distintivo in una canzone. Per la prima puntata della serie Marco ha voluto un ospite d’eccezione: sarà il Sindaco Beppe Sala a raccontarsi, e a parlare di Milano, la città in cui Mengoni ha scelto di vivere.

 

MOVEMENT TORINO MUSIC FESTIVAL - Da lunedì 28 ottobre a domenica 3 novembre torna Movement Torino Music Festival con una settimana di eventi per celebrare la quattordicesima edizione con i protagonisti della scena musicale elettronica mondiale. Si parte lunedì 28 con una giornata al Politecnico di Torino dove si terrà il workshop per studenti "Politechno", un focus sulla sostenibilità di un festival sia dal punto di vista delle economie, sia dal lato ambientale. Ancora una volta sarà il Lingotto ad ospitare il main act che giovedì 31 ottobre verrà suddiviso in diverse arene per ospitare i numerosi set per una line-up che mette in campo Dj Bone, Amelie Lens, l'incontro in back to back tra Joseph Capriati e Jamie Jones, Anastasia Kristensen, Michael Bibi, Paswsa, ANOTR, Dennis Cruz, Eddy M. Nei giorni a seguire ci saranno gli eventi che andranno a completare la programmazione: venerdì 1° novembre appuntamento al Milk Club con la dj Brina Knauss e la producer e vocalist Magit Cacoon. A chiudere la settimana una serata all'Audiodrome Live Club, sabato 2 novembre fino alle luci dell’alba di domenica 3, con il re della techno Derrick May e il producer leggendario di Detroit D-Wynn.

 

LANA DEL REY IN CONCERTO ALL'ARENA DI VERONA - Lana Del Rey porta il suo “The Norman Fucking Rockwell! Tour” in Italia. La diva americana si esibirà infatti in concerto nel nostro Paese il prossimo 9 giugno all’Arena di Verona. I biglietti dello show saranno disponibili in anteprima esclusiva per gli iscritti a MyLiveNation a partire dalle 11 di mercoledì 23 ottobre 2019 su www.livenation.it . La messa in vendita generale partirà invece a partire dalle 11 giovedì 24 su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

 

A MILANO "GRAZIA" DEDICA UNA GIORNATA ALL'INCONTRO TRA GENERAZIONI DIVERSE - "Grazia2, il primo fashion brand 100% italiano presente nel mondo con oltre 20 edizioni internazionali, apre le porte di Palazzo Serbelloni nel cuore di Milano, per il grande evento "Cross Generational Festival". Il 25 ottobre, personaggi della musica, del cinema e della moda insieme al direttore del magazine Silvia Grilli si confronteranno su tematiche quali l’ambiente, i social, il futuro, il cyberbullismo, il benessere, la sorellanza, la meritocrazia. Saranno presenti le attrici Martina Colombari, Serena Rossi, Madalina Ghenea e Miriam Candurro, la conduttrice Aurora Ramazzotti, la conduttrice e scrittrice Benedetta Parodi, l’imprenditore digitale Francesco Facchinetti, la cantante e giudice di X Factor Malika Ayane. Il rapper Shade, le conduttrici Filippa Lagerback e Melissa Satta, la modella Marica Pellegrinelli, lo chef Andrea Berton, la giornalista Cristina Parodi, Johanna Maggy insegnante di pilates e health&life coach, le cantanti Nina Zilli e Arisa, le star del web Elisa Maino, Rosalba e Ludovica Valli, sono altre personalità che interverranno durante i talk previsti dalle 10 alle 20 a Palazzo Serbelloni. Cross Generational Festival è aperto al pubblico ed assistere ai talk e dibattiti è gratuito. Per i bambini sono previsti nel pomeriggio giochi e laboratori di Kikolle Lab. Inoltre in programma c'è una lezione di Sapopa Body Consciousness, la disciplina che insegna a mettersi in sintonia con il proprio corpo e con la mente.

 

RKOMI TORNA IN TOUR - Sulla scia del successo ottenuto dall'uscita del suo ultimo album Rkomi è pronto a tornare dal vivo con il "Dove gli occhi non arrivano tour", nuovo tour che dal 23 Novembre lo vedrà protagonista per tutto l'inverno nei più prestigiosi club della penisola italiana. Tra le prime date confermate la leg invernale del nuovo tour di Rkomi partirà il 23 Novembre da Nonantola (Mo) per proseguire il 30 Novembre a Firenze, il 13 Dicembre a Modugno ( Ba), il 21 Dicembre a Roncade (Tv), l'11 Gennaio a Venaria Reale (To), il 17 Gennaio a Napoli, il 18 Gennaio a Roma e il 25 Gennaio a Milano.

 

ALLA FONDAZIONE PRADA LA QUARTA EDIZIONE DELLA SERATA BENEFICA “UN FIORE PER LA RICERCA” - 136 ospiti e oltre 75mila euro raccolti tra le adesioni alla cena charity e il ricavato dell’asta benefica online. Sono i numeri dell’evento benefico “Un Fiore per la Ricerca 2019”, organizzato dall’Associazione Bianca Garavaglia e ospitato per il quarto anno consecutivo dalla Fondazione Prada di Milano. L’iniziativa, a sostegno del progetto “Nuove terapie di cura nell’oncologia pediatrica”, rappresenta un altro tassello dell’ultratrentennale impegno dell’associazione nel promuovere studi scientifici e cure mediche nel campo dei tumori dell’età pediatrica ed è stata promossa quest’anno con l’obiettivo di finanziare alcuni piani di trattamento dedicati ai piccoli pazienti della Fondazione IRCCS - Istituto Nazionale dei Tumori di Milano (alla serata erano presenti il Presidente Marco Luigi Votta, il Direttore Generale Stefano Manfredi, il Direttore Scientifico Giovanni Apolone e la Dott.ssa Maura Massimino, Responsabile della Struttura Complessa di Pediatria Oncologica) per combattere alcuni dei tre gruppi di tumori pediatrici più diffusi: i tumori del sistema nervoso centrale, i sarcomi delle parti molli e i tumori del rene. Madrina della serata è stata Virginia Raffaele, che ha svolto con dissacrante simpatia e ironia il ruolo di battitrice d’asta.

 

IL BLUE NOTE FA TAPPA A CUBA TRA IL JAZZ E IL GOSPEL MADE IN USA - Dalle sonorità latino-americane al rythm 'n blues in formato milanese, il Blue Note di Milano si prepara a una non-stop di artisti nazionali e internazionali. Martedì 22 ottobre il pianista cubano Alfredo Rodrigo farà coppia con il bassista plurivincitore ai Grammy Awards Richard Bona, per una serata (spettacoli ore 21 e ore 23) in cui i due musicisti percorreranno il meglio delle rispettive carriere. Mercoledì 23 e giovedì 24 (ore 21 e ore 23) il locale di via Borsieri ospita Jazzmeia Horn, già considerata una vera e propria stella del jazz mondiale. Vincitrice del prestigioso Thelonius Monk International Vocal Jazz Competition 2015, la cantante americana di origini africane ha già lavorato con i migliori jazz vocalist  e il suo primo album, "A social call", è un gioiello di jazz classico, gospel e neo-soul. Venerdì 25 (ore 21 e ore 23,30) sarà l'ora del ritorno di Bill Frisell, chitarrista e compositore statunitense tra i più ispirati della scena jazz internazionale. Con Petra Haden, Hank Roberts e Luke Bergman, presenterà "Harmony", il suo nuovo progetto che consiste in una ricerca nel variegato mondo musicale, da cui emerge una capacità unica di attraversare i generi mantenendo un'identità straordinariamente coerente tra jazz, new music e great american songbook.

 

NUOVO SINGOLO PER BRENNEKE - “Itaca” è il nuovo singolo di Brenneke, disponibile dal 18 ottobre su Spotify e tutte le principali piattaforme streaming. Brenneke, al secolo Edoardo Frasso è un cantautore di Busto Arsizio (VA) autore di due album, “Vademecum del perfetto me” e “Nessuno lo deve sapere”. “Itaca è il luogo introvabile (ma reale) per eccellenza, e alla fine del viaggio di 'Nessuno Lo Deve Sapere' non può che essere la migliore metafora per attraccare ad un arrivo". Il brano continua a tracciare un solco chiaro nel suo percorso artistico, attingendo da un sound in bilico tra pop-rock, cantautorato intimista e synth-pop. E partendo da un chiaro riferimento alla mitologia greca, racconta di un viaggio... tutto da ascoltare.

 

INCONTRI D'AUTORE PER "ARTMEDIA CINEMA E SCUOLA" - Dal 17 ottobre al 14 novembre tornano gli incontri "ArtMedia Cinema e Scuola - Immagini Personaggi Storie. Percorsi di cinema per studenti", un progetto realizzato nell’ambito del Piano Nazionale Cinema per la scuola promosso da MIUR e MIBAC con il patrocinio del Comune di Roma Assessorato alla crescita culturale, ideato e curato da Loredana Commonara. Dopo gli incontri con il regista Daniele Lucchetti, Alessandro Borghi, Riccardo Milani e Paola Cortellesi, la strada del progetto "ArtMedia – Cinema e Scuola" incrocia ora quelle di tre grandi nomi della cinematografia italiana. Il 17 ottobre alle 20 sarà la volta di Monica Guerritore moderata da Mario Sesti (Auditorium Parco della Musica di Roma). Il 23 ottobre alle ore 18:15, toccherà a Luca Zingaretti. Il 14 novembre alle 10 l'appuntamento è che Roberto Saviano e Claudio Giovannesi.

 

TIMOTHY MOORE PUBBLICA "LOST AT SEA" - Esce in tutto il mondo "Where Dreams Are Made" (OurTime/Believe) l'album dell'artista italo-inglese Timothy Moore anticipato dalla ballad "Lost at Sea", alla deriva, che si pone il non semplice obiettivo di bissare il successo dell'apripista 5 in the morning. Nel nuovo lavoro c'è l'innegabile istinto per l'orecchiabilità dei fratelli Gallagher, l'ambiguità lasciva di Brett Anderson, il senso della scena di Jarvis Cocker, la poliedricità di Damon Albarn, e per finire, la sana abilità del non prendersi troppo sul serio di Gaz Coombes. Moore non si è limitato a riciclare stili di un passato idealizzato, ha girato il mondo, fatto esperienze di vita e musica, ha rielaborato il britpop, facendolo suo, attualizzandolo. CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO

 

AVRIL LAVIGNE IN ITALIA A MARZO 2020 - L’icona del pop-rock mondiale Avril Lavigne ha annunciato il suo “Head Above Water” World Tour con show in tutt’Europa nel 2020. Il tour prenderà ufficialmente il via dall’Italia il prossimo 16 marzo a Milano (Fabrique). La leg europea comprenderà oltre 11 date con show ad Amsterdam, Parigi, Berlino e Manchester (ultima tappa il 2 aprile). Dopo l’Europa, la superstar, nominata 8 volte ai Grammy Awards, proseguirà con una nuova serie di concerti in Cina, Giappone e nel Sud-Est Asiatico, toccando città come Shanghai, Tokyo e Bangkok. I fan iscritti a My Live Nation avranno l’opportunità di acquistare i biglietti per lo show italiano già a partire dalle ore 9 di mercoledì 16 ottobre 2019 su www.livenation.it (per 48 ore). La messa in vendita generale partirà invece dalle ore 9 di venerdì 18 su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati

 

A MILANO L'HEALTHY FOOD CORNER DI SFERA EBBASTA E ANDREA PETAGNA - Da mercoledì 16 ottobre una nuova realtà è pronta ad aprire i battenti colorando il centro di Milano, proprio dove via della Moscova incontra Largo La Foppa. Si chiama Healthy Color ed è il nuovo Healthy Food Corner del rapper multiplatino Sfera Ebbasta e del calciatore di Serie A Andrea Petagna. Musica e sport si incontrano così nel mondo della gastronomia con un mix di colori e salute dando vita a Healthy Color.
 

SECONDA EDIZIONE DEL PREMIO LETTERARIO DI NARRATIVA DELLA CASA EDITRICE DEA PLANETA -  Dopo il successo della prima edizione, si apre oggi il bando di partecipazione alla seconda edizione del Premio DeA Planeta, con scadenza il 29 febbraio 2020. Creato nel 2018 il Premio DeA Planeta è un premio letterario di narrativa in lingua italiana dalla casa editrice DeA Planeta Libri, joint venture tra il Gruppo De e si distingue nel panorama dei premi letterari italiani per la forte spinta internazionale e l’importante valore economico del riconoscimento assegnato al vincitore, pari a 150.000 Euro. L’opera vincitrice sarà pubblicata in Italia da DeA Planeta nel mese di maggio 2020 e promossa con un intenso tour di presentazioni sul territorio nazionale. A seguire l’opera, come avvenuto già quest’anno con il romanzo di Simona Sparaco, "Nel silenzio delle nostre parole", vincitrice della scorsa edizione, sarà pubblicata in Spagna e America Latina presso editori del gruppo Planeta e verrà tradotta in lingua inglese e francese per essere proposta a editori internazionali di quei mercati. Come nell’edizione precedente del Premio, due saranno le fasi di valutazione delle opere candidate: un comitato di lettura opererà una prima selezione e condurrà a una cinquina di finalisti, mentre una giuria composta da cinque personalità del mondo editoriale e culturale curerà la selezione finale. Per questa seconda edizione saranno membri della giuria: Pietro Boroli (presidente di De Agostini Editore), Claudio Giunta (docente e scrittore), Rosaria Renna (conduttrice radiofonica e televisiva), Manuela Stefanelli (direttrice Libreria Hoepli) e Simona Sparaco (vincitrice della prima edizione, ora membro della giuria come previsto dal bando di concorso). Al Premio possono partecipare opere inedite scritte in lingua italiana, di scrittori esordienti e non esordienti, a proprio nome o sotto pseudonimo, che dovranno candidarsi entro il 29 febbraio 2020. Il bando di concorso è integralmente pubblicato sul sito www.premiodeaplaneta.it. Il Premio culminerà con la cerimonia finale, che si terrà il 20 aprile 2020 a Milano: una serata di letteratura e intrattenimento in cui verrà annunciato il vincitore della seconda edizione del Premio DeA Planeta.

 

"SEGNI PROFONDI": LE MIGLIORI XILOGRAFIE - Il 17 ottobre alle 18:30, presso il suo Auditorium “Piero Calamandrei” (via Correggio 43, Milano), La Scala Società tra Avvocati ospiterà la mostra “segni profondi” che raccoglie le migliori xilografie dei partecipanti alla 2° edizione di LaScalArt Youth Artist Contest, iniziativa promossa da La Scala Società tra Avvocati e la sua Toogood Society, con il sostegno dell’associazione “Cento Amici del Libro” e della Campi 1898 - Tipografia in Monotype. Gli artisti in concorso si sono formati presso le principali Accademie d'Arte italiane. La mostra sarà aperta al pubblico dal 18 ottobre al 20 novembre, da lunedì a venerdì, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle ore 17, secondo le disponibilità dell'Auditorium.

DOPPIA VITTORIA NEGLI USA PER IL FILM DI MASSIMILIANO FINAZZER FLORY - Doppia affermazione negli Stati Uniti per il film di Massimiliano Finazzer Flory “Essere Leonardo da Vinci - Un’intervista impossibile”. Entrambe le versioni, quella in lungometraggio e quella in cortometraggio, sono state protagoniste a Los Angeles, premiate come "Best Feature Film" alla Diamond Award Hollywood Film Competition 2019 e "Best Short Film" ai Diamond Awards L.A. Shorts Awards. L'opera co-prodotta con Rai Cinema sarà in tournée negli Usa dal 14 ottobre e l’evento più atteso è il 18 ottobre proprio a Los Angeles presso la prestigiosa UCLA.


ESCE "COME ANIME SCELTE CHE SI RITROVANO" DI GIANNI VERDOLIVA - Lo scrittore torinese Gianni Verdoliva presenta “Come anime scelte che si ritrovano”, una raccolta di venti racconti avvolti nel mistero e nella magia, in cui si narra l’amore nelle sue tante e meravigliose sfumature. Storie evocative e struggenti che raccontano di uomini e donne speciali che diventano l’anello di congiunzione tra il passato e il presente, e che con la purezza delle loro anime sapranno cancellare torti e dolore, e riportare pace a fantasmi perduti nel tempo e nello spazio. Un’opera originale e significativa, a metà strada tra il paranormal romance e il realismo magico. Gianni Verdoliva vive e lavora a Torino. È un giornalista pubblicista e uno scrittore che ama i racconti di fantasmi e il paranormale. Dopo aver ultimato la scuola triennale di counselling ad indirizzo Analitico-Transazionale, è attualmente S.F.E.R.A. Coach. “Come anime scelte che si ritrovano” è la sua opera di esordio, una raccolta di racconti pubblicata da Robin Edizioni nella collana Robin&sons, finalista al Premio “Il Convivio” nella categoria opera inedita.



PREMIO LEONIA PER L'AUDACIA AL MAESTRO BEATRICE VENEZI -  Il Maestro Beatrice Venezi, direttore d‘orchestra, è stato insignito da Lamberto Frescobaldi del Premio Leonia per l’Audacia edizione 2019, “per le sue capacità artistiche e l’impegno per la diffusione della cultura musicale nelle giovani generazioni”. L’idea del “Premio Leonia” trae ispirazione dalla vita di Leonia - trisavola del Marchese Lamberto Frescobaldi, Presidente dell’azienda vitivinicola toscana - che vinse la medaglia d’oro all’Expo di Parigi nel 1878 per il vino prodotto a Pomino dove aveva impiantato i vitigni francesi Chardonnay e Pinot Nero, vinificandoli nella prima cantina italiana a gravità. Quest’anno la scelta della premiazione è caduta su Beatrice Venezi, 29 anni di Lucca, pianista, compositrice e Maestro tra le poche donne al mondo a dirigere orchestre a livello internazionale. “Il premio Leonia è nato per illuminare le eccellenze italiane che lavorano giorno dopo giorno per primeggiare nel proprio campo, aggiungendo valore al nostro Paese – ha dichiarato Lamberto Frescobaldi - Viene conferito a coloro che, senza guardarsi indietro, accettano le sfide future e competono con costanza nell’agire e nell’intraprendere delle scelte, coraggiose e geniali. Sono molto fiero di consegnarlo a Beatrice Venezi, una donna talentuosa che incanta il mondo con il potere delle note e il gusto dell’ascolto”.


ERLEND OYE CI PORTA IN "PARADISO" - Il cantautore norvegese Erlend Øye, noto per essere la metà dei Kings of Convenience, è un grande amante del nostro Paese. A distanza di sei anni da "La Prima Estate" esce "Paradiso", il nuovo singolo in italiano di Erlend, affiancato da La Comitiva. Sotto una lente di malinconia, la canzone racconta Siracusa e i suoi scenari incantevoli, abbandonati durante il solito esodo di fine estate, quando molte persone ritornano al nord invece di far rivivere i luoghi in cui sono nati. La Comitiva è una band nata a Ortigia, nel centro storico della cittadina siciliana dove Øye vive dal 2012, e perfezionata in occasione del lungo tour sudamericano del cantautore norvegese.



GIOVANI ARTISTI, LA SCALA PREMIA I MIGLIORI -
La Scala Società tra Avvocati e la sua Toogood Society, con il sostegno dell’associazione “Cento Amici del Libro” e della Campi 1898 - Tipografia in Monotype, lanciano la seconda edizione de LaScalArt youth artist contest, iniziativa volta a promuovere e valorizzare i giovani artisti, oltre che a esaltare la tecnica dell’incisione xilografica. Una giuria di artisti, tipografi, docenti e appassionati di arte assegnerà il premio LaScalArt a un giovane artista under 30 - in corso di iscrizione o diplomato presso una delle Accademie di Belle Arti statali o private riconosciute dal MIUR - che abbia presentato due sue opere, una incisoria e una xilografica, ispirate all’analisi e alla ricerca dei “linguaggi espressivi”. Il giovane dovrà sottoporre alla Giuria un portfolio immagini di almeno 5 opere, oltre a quelle in gara. Tra le novità di questa seconda edizione figurano il premio xilografia e quello “Cento Amici del Libro”. Il premio che verrà assegnato al primo classificato consiste nella realizzazione di una mostra personale presso gli spazi espositivi milanesi di La Scala, nella stampa di un catalogo dedicato (a cura di Campi 1898 - Tipografia in Monotype) e nell’acquisto di una delle opere in esposizione. Nel mese di ottobre 2019, nell’Auditorium di La Scala, titolato a Piero Calamandrei, verranno esposte 20 o più opere del giovane artista, di qualunque genere (incisioni, dipinti, sculture, etc.).


L'ACCADEMIA DELLA SCALA IN RETE CON "STAGE ON THE NET" - Prende il via il progetto Stage on the Net promosso da Fondazione TIM e Accademia Teatro alla Scala, che permette di diffondere l’offerta culturale e formativa dell’Accademia attraverso strumenti digitali di comunicazione e interazione in grado di generare un sempre più ampio network di giovani in Italia e all’estero. Grazie a Fondazione TIM, l’Accademia scaligera verrà dotata di tecnologie innovative che le consentiranno di rinnovare la propria metodologia di lavoro e di estendere le opportunità di contatto con persone interessate alla propria proposta didattica. Nell’arco del suo sviluppo, il progetto renderà disponibili su www.accademiascala.it e su www.fondazionetim.it video di presentazione dei corsi; live streaming dei tanti appuntamenti artistici (concerti, spettacoli di danza, eventi) che caratterizzano il programma didattico; guide all’ascolto, testimonianze d’eccellenza e seminari fruibili liberamente, creando così una web community di un pubblico sempre più vasto. Sarà inoltre possibile condividere alcune lezioni tenute da docenti di fama internazionale, con un’opportuna differenziazione nella modalità di accesso a seconda che ne fruiscano gli allievi dell’Accademia o il pubblico esterno, mentre gli ex allievi potranno tenersi aggiornati grazie a masterclass, sempre gestite online. Attraverso Stage on the Net l’Accademia potrà inoltre sperimentare percorsi di selezione a distanza per i candidati che vivono lontano da Milano o all’estero e che, diversamente, non tenterebbero neppure la prova di ammissione.