FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

SHOWBIZ, TUTTO FA SPETTACOLO

Giorno per giorno dalla musica al teatro, passando per il cinema e lʼarte, agli appuntamenti legati alla cultura e al tempo libero

showbiz

Giorno per giorno dalla musica al teatro, passando per il cinema e l'arte, agli appuntamenti legati alla cultura e al tempo libero. Tutto quello che vi serve sapere, insomma.

"LE STUDIO D’ORPHÉE" DI JEAN-LUC GODARD, NUOVO PROGETTO PERMANENTE ALLA FONDAZIONE PRADA - Dal 4 dicembre 2019 Fondazione Prada ospita nella sua sede di Milano "Le Studio d’Orphée": l'atelier, studio di registrazione e di montaggio che Jean-Luc Godard ha deciso di ricollocare al primo piano della galleria Sud. Il cineasta ha deciso di trasferirvi il materiale tecnico utilizzato nella realizzazione dei suoi ultimi film a partire dal 2010, così come i mobili, i libri, i quadri e gli altri oggetti personali provenienti dal suo studio-abitazione di Rolle in Svizzera. In particolare, gli spettatori avranno l’occasione unica di assistere alla proiezione de Le Livre d'image nel luogo fisico in cui il film è stato concepito e realizzato. Per gli spazi di Milano della Fondazione Prada Jean-Luc Godard ha anche concepito “Accent-sœur”, un intervento sonoro installato all’interno dell’ascensore della Torre. I visitatori potranno ascoltare la colonna sonora di Histoire(s) du cinéma, un’opera video in otto capitoli iniziata nel 1988 e conclusa nel 1998.

 

BRUNORI SAS, "CIP!" E' IL NUOVO ALBUM - A quasi tre anni dall’uscita di "A casa tutto bene", l’album certificato platino che ha conquistato pubblico e critica, Brunori Sas torna sulla scena con un nuovo album dal 10 gennaio: "Cip!" (Island Records) è un disco che non rinuncia alla forza delle sue parole che tanto raccontano dell’anima introspettiva, diretta e sincera di Brunori Sas. L’album è stato prodotto da Taketo Gohara e dallo stesso Dario Brunori e registrato tra la Calabria e Milano. "Cip!", anticipato lo scorso settembre dall’uscita del singolo “Al di là dell’amore”, che ha già conquistato la Top 10 della classifica radio, è composto da 11 tracce nelle quali l’artista ha voluto cantare “dell’Uomo e non degli uomini”. Ma non è tutto: il 13 dicembre Brunori Sas svelerà un’altra traccia del suo nuovo album, il secondo estratto sarà infatti “Per due che come noi”.

 

NUOVO SINGOLO PER TELESTAR - "Non vuoi rinascere" è il nuovo singolo di Telestar disponibile su Spotify e tutte le principali piattaforme streaming per Vetrodischi. Il progetto è nato nel 2008 nel profondo della Toscana e la loro musica è la sintesi perfetta tra la new wave e la tradizione cantautorale italiana. Dopo la pubblicazione di due album "Telestar" (2012) e "Così Vicini Così Lontani" (2015) sulla fine del 2018 pubblicano i singoli "Quanto sei bella", "A vita nuova" e "Qualcosa è cambiato". Il 4 ottobre è uscito l’ultimo singolo “Molto più semplice”, a cui il gruppo ha lavorato in studio assieme al produttore Matteo Cantaluppi, che ha preso parte anche alla realizzazione del terzo disco in uscita.

 

LA NAPOLI DI DAVIDE PETRELLA NEL NUOVO PROGETTO TROPICO - "Doppler” è il nuovo singolo di Tropico, pubblicato da Island Records, disponibile per la rotazione radiofonica e su tutte la principali piattaforme digitali. E' il nuovo progetto del compositore e cantante Davide Petrella, evoluzione naturale di un percorso poliedrico che ambisce ad essere sintesi dei diversi mondi musicali che l’artista ha esplorato nel corso della sua carriera fino ad oggi. A fare da epicentro a questa nuova veste la Napoli, la sua umanità culturalmente stratificata e sfaccettata che Davide ha ritrovato nei suoi viaggi. Tropico unisce un approccio radicato nella musica pura, suonata, analogica pur con un’attitudine vicina alle più moderne produzioni e sonorità urban, dove a fare da filo conduttore è la sperimentazione. Il desiderio di Davide di spaziare tra i diversi generi e mondi musicali che abitualmente esplora come autore, dal pop alla trap, dall'indie all'elettronica. Nei suoi brani l’artista è ancora più libero di giocare assemblando suoni apparentemente incompatibili in una veste inaspettata ma estremamente efficace.


ACTIONAID E GRUPPO MONDADORI INSIEME PER I BIMBI IN ETIOPIA - Ancora oggi 120 milioni di bambini nel mondo non ricevono un’istruzione di base, più della metà di questi sono bambine. Senza l’opportunità di studiare è impossibile immaginare il futuro, senza un’educazione adeguata e di qualità non c’è possibilità di costruire una vita migliore e sicura. È per questo che a Natale ActionAid insieme a Mondadori, Einaudi, Rizzoli, Piemme, Sperling&Kupfer, Mondadori Electa e Fabbri Editori si sono uniti per una sfida importante: garantire il diritto all’istruzione a 1.800 bambine e bambini in Etiopia, nel distretto di Raya Azebo, uno dei luoghi del mondo dove è più urgente fornire sostegno alle scuole primarie, spesso prive di acqua potabile e servizi igienici adeguati.


"ATLANTICO" DI MARCO MENGONI DIVENTA UN GIOCO DA TAVOLA - “Atlantico” è il nuovo gioco da tavolo realizzato da Clementoni ispirato all’omonimo album di Marco Mengoni. Bellezza, arte, viaggio e scoperta nel rispetto dell’ambiente sono i temi del progetto del cantautore che la storica azienda italiana, leader nel campo del gioco educativo, ha scelto di condividere e amplificare con la star del pop italiano. Mengoni ha deciso di ideare un gioco in scatola e partecipare attivamente e con attenzione ad ogni passaggio dello sviluppo, dal concept fino alla selezione dell’illustratore che si è occupato delle grafiche. Aspetto fondamentale su cui Marco ha dimostrato grande interesse è stata l’ideazione del packaging e della componentistica interna realizzati in materiale riciclato e riciclabile.

 

Dai Dire Straits alle melodie natalizie nel weekend del Blue Note Tributo ai Dire Straits sabato 7 dicembre al Blue Note di Milano con la band cha ha saputo conquistare fan in tutta Europa con le cover della mitica band. Nel locale di via Borsiere ci saranno (ore 21 e ore 23,30) gli Italian Dire Straits, capaci di conquistarsi un posto anche nel celebre Hammersmith Odeon di Londra, oggi Eventim Apollo, dove si esibirono mostri sacri come i Beatles e i Queen e dove i Dire Straits registrarono Alchemy. Allan Harris, cantante e chitarrista, sarà il protagonista della serata di domenica 8 dicembre (ore 21) quando, accompagnato da Shirazette Tinnin alla batteria, da Arcoiris Sandoval al piano e da Nimrod Speaks al basso, presenterà "A Nat King Cole Christmas", un omaggio all'artista americano e al suo sterminato repertorio di brani diventati grandi classici del Natale. 

 

NUOVO SINGOLO PER BRASCHI: E' "FELICI" Prosegue il racconto di Braschi e dopo "Il cuore degli altri", arriva "Felici", il nuovo singolo in radio e su tutte le piattaforme digitali. Il brano, un pulsante uptempo, ci svela un lato inedito del cantautore. La sua voce calda fa qui da contraltare all'attitudine sintetica del pezzo, in un rave immaginario che parte con una violenta puzza di acido ed esplode poi in un ritornello in cui il ritmo diventa incalzante.

 

IL COUP DE FOUDRE DI DICEMBRE E' UN "GIOCO DI SENSAZIONI" (E C'E' ANCHE... TGCOM24) Il coup de foudre”, la collana editoriale diretta da Accursio Soldano, di dicembre è un “gioco” di sensazioni. Si intitola “Parole a scatti” e sarà stampato a colori in collaborazione con il “Gruppo We Help” di Sciacca (Ag) e come tutti i racconti della collana editoriale, in sole 40 copie Le regole sono molto semplici: sono state scelte otto foto scattate dal giornalista Giovanni Franco. Poi è stato chiesto a Domenico Catagnano, vice direttore di “TGcom24”, ad Attilio Bolzoni, giornalista de “La Repubblica”,  alla scrittrice Laura Bonelli,  a Giuseppe Recca e Rita Baio. entrambi giornalisti del quotidiano “La Sicilia”; al docente universitario e critico letterario Salvatore Ferlita, al direttore creativo dell’agenzia Connexia Riccardo Catagnano (creatore della famosa pubblicità del Buondì Motta) e al regista cinematografico Rocco Mortelliti  di scrivere la prima cosa che veniva loro in mente guardando le immagini. Ne è venuto fuori un’alchimia di riflessi, di complicità, di idee infinite introdotte da Enzo d’Antona, ex cronista del quotidiano “L’Ora”: "L'immagine che prima era un gioco adesso si accoppia alla parola scritta e, con disinvoltura, la completa. Le due cose, foto e verbalizzazione, rappresentano la vera essenza di Giovanni, che è la socialità”. “È un gioco di riflessi, di complicità, di idee infinite  -afferma Soldano - e per questo voglio ringraziare tutti gli amici che si sono prestati a questa avventura rendendo questo coup de foudre unico e bellissimo”.

 

GIULIA ANASTASIA CARLUCCIO CONFERMATA PRESIDE DELLA CONSULTA UNIVERSITARIA CINEMA Giulia Anastasia Carluccio, Professoressa ordinaria di Cinema, Fotografia, Televisione presso l’Università di Torino dove è Prorettrice, è stata confermata Presidente della Consulta Universitaria Cinema (CUC) per il biennio 2020-2021. L’elezione è avvenuta nell’annuale Assemblea che si è svolta il 29 novembre all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e che ha rinnovato le cariche statutarie: Ruggero Eugeni (Università Cattolica Sacro Cuore) e Stefania Parigi (Università Roma Tre), in rappresentanza dei Professori Ordinari; Claudio Bisoni (Università di Bologna) e Anna Masecchia (Università di Napoli) in rappresentanza dei Professori Associati; Marco Cucco e Paola Brembilla (Università di Bologna) in rappresentanza dei Ricercatori; Giovanna Maina (Università di Sassari) in rappresentanza dei Docenti a contratto e Assegnisti di ricerca. La Consulta Universitaria del Cinema, fondata nel 1990, riunisce i docenti e i ricercatori universitari dell’area cinema, televisione, fotografia e media audiovisivi. Costituisce un importante punto di riferimento nel panorama scientifico nazionale promuovendo e favorendo iniziative di ricerca e di confronto culturale volte ad ampliare e potenziare la presenza delle discipline attinenti il cinema e gli audiovisivi nell’Università italiana.

 

I PEARL JAM A IMOLA A LUGLIO - I Pearl Jam ritornano in Italia con un concerto evento domenica 5 luglio 2020 all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola. I Pixies saranno gli ‘special guest’ della serata. I membri del Pearl Jam Ten Club avranno accesso alle prevendite prima di tutti dalle 11 di lunedì 2 dicembre fino a giovedì 5 dicembre. La messa in vendita generale avrà invece inizio a partire dalle ore 11 di sabato 7 dicembre su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati. I Pearl Jam suoneranno in 13 date in giro per l’Europa a partire da giugno del prossimo anno. L’apertura del tour avverrà il 23 giugno a Francoforte, dove la band non si esibiva dal 1992 e si concluderà il 22 luglio ad Amsterdam. 

 

NUOVO SINGOLO PER DIODATO E' disponibile da venerdì 29 novembre, in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme digitali “Che vita meravigliosa” (Carosello Records), il nuovo singolo di Diodato, cantautore tra i più apprezzati del nuovo pop italiano. Il brano sarà parte della colonna sonora del nuovo film di Ferzan Ozpetek “La Dea Fortuna”, con protagonisti Stefano Accorsi, Edoardo Leo e Jasmine Trinca, nelle sale dal prossimo 19 dicembre. “Che vita meravigliosa” è il romantico tributo di Diodato alla vita, in tutte le sue sfaccettature e declinazioni.

 

LA VICENDA DI FORMOSO, IL PAPA UMILIATO, DIVENTA UN'OPERA ROCK Si intitola "Formosus", l'opera rock del collettivo pugliese Organic/Bloodynose ispirata alla vicenda di Papa Formoso, passato alla storia per il macabro processo post mortem al quale venne sottoposto alla fine del IX secolo. Il visual album (pubblicato da  FdS Records con il sostegno di Puglia Sounds Record) vede insieme una band di matrice rock aperta a varie contaminazioni (Organic) e un gruppo di ricerca nel campo delle arti visive (Bloodynose) già impegnati a collaborare nel 2013 per la realizzazione di un tribute show immersivo per i quarant’anni di “The Dark Side of the Moon” dei Pink Floyd. “Formosus” è un visual album perché è stato concepito da Organic - Gaio Ariani (plettri e voce), Carmine Calia (tastiere e voce), Francesco Leoce (basso e tastiere) e Donato Manco (batteria e percussioni) - come storyboard di un film (e un live show) diretto da Massimiliano Cosi (Bloodynose) di prossima realizzazione. L’opera ha ispirato l’immaginario allegorico creato per il progetto da Elisa Seitzinger, la visionaria illustratrice de L’Espresso e il Sole24Ore che mescola sacro e profano, simboli antichi e icone pop, e che è anche l’autrice del booklet miniato del cd. La parte tecnica è stata curata curata sia da Tommaso Colliva, il produttore Grammy Award per “Drones” dei Muse, che da Giovanni Versari, mastering engineer per Battiato, Brunori Sas e Afterhours.

 

NUOVO SINGOLO PER ANNALISA, C'E' ANCHE RKOMI “Vento sulla Luna” è il nuovo singolo di Annalisa, scritto dalla stessa cantautrice con Franco 126 e Dardust, che ne ha curato anche la produzione, e arricchito dalla partecipazione di Rkomi. “Vento sulla Luna”, anticipa la pubblicazione del nuovo album previsto per la primavera del 2020. La cristallina voce e i testi mai scontati di Annalisa si uniscono alle liriche e allo straordinario talento di Rkomi. Il risultato è un incontro di mondi melodici e artistici diversi che si uniscono dando vita a un vento nuovo, un vento che porta lontano... sulla luna! 

 

UN VIAGGIO NELLO SPAZIO CON FRANCO MALERBA Nel cinquantenario del primo sbarco sulla luna, l’affascinante rapporto tra musica e astronomia viene coniugato in "Viaggio nello spazio", con la voce narrante dell'astronauta Franco Malerba. Un concerto-spettacolo di divulgazione scientifico-musicale curioso e originale, allo scopo di coinvolgere un pubblico dal target eterogeneo, alla scoperta delle varie dimensioni della cultura. L’emozionante racconto di un’esperienza unica narrato dalla voce dell’astronauta protagonista, accompagnato dalle musiche eseguite dal vivo dai Solisti dell’Orchestra classica di Alessandria e da avvincenti proiezioni, con la partecipazione straordinaria di M.me Marie Aude, sua consorte, che racconterà le emozioni del viaggio da un altro punto di vista. Il pubblico viene condotto in un viaggio emozionale attraverso nove quadri tematici che raccontano i diversi momenti della grande avventura nello spazio e dell’esperienza di Franco Malerba con lo Space Shuttle Atlantis. Le immagini di scena sono di ESA e di NASA. Prossimo appuntamento al teatro Verdi di Fiorenzuola d'Arda, il 14 dicembre.

 

J-AX, TRE DATE IMPORTANTI NEL 2020 - Tre date importanti attendono J-Ax nel 2020. Mercoledi  22 gennaio sarà il protagonsita della serata di "GalAx" al Blue Note a Milano con un pre-release concert del suo nuovo progetto discografico. Venerdì 24 gennaio uscirà il nuovo album "ReAle" e sempre il  24 gennaio  iniziano 19 Instore dove sono previsti dei Live Unplugged.

 

TRA IL GARGANO E BARCELLONA, ECCO "RONDINI AD OTTOBRE" - "Rondini ad ottobre" è il titolo del secondo romanzo dello scrittore pugliese Raimondo Ardolino. Edito da "Il Saggio", il libro mescola il giallo all'intrigo amoroso e prende spunto da una vacanza trascorsa dallo stesso autore a Barcellona. Protagonista un gruppo di giovani con la passione della musica

 

CON LA MOSTRA "E LUCEVAN LE STELLE" PARTE LA CHRISTMAS SHOPPING EXPERIENCE DI MONTENAPOLEONE DISTRICT - Dal 28 novembre va in scena a Milano la "Christmas Shopping Experience" organizzata da MonteNapoleone District, una iniziativa legata alla festività natalizie e che illumina non solo il Quadrilatero della moda ma anche le periferie: MonteNapoleone District porta le luci ancora in zona Ponte Lambro e, per la prima volta, in piazza Selinunte. Un evento organizzato con il Patrocinio del Comune di Milano, che conferma l’impegno dell’associazione nel creare contenuti culturali. Per il decimo anno, dal 28 novembre al 7 gennaio, si accenderanno le luci del grande albero di Natale in piazzetta Croce Rossa e le luminarie che aggiungono alle vie del lusso quel tocco speciale. La festa avrà inizio mercoledì 28 novembre con l’apertura della mostra “E lucevan le stelle…” che si inserisce all’interno del palinsesto di Prima Diffusa, progetto del Comune di Milano che porta la Prima della Scala del 7 dicembre in tutta la città: dieci riproduzioni delle più belle tavole illustrate tratte dalla graphic novel Tosca di Sara Colaone saranno esposte lungo via Montenapoleone quale inno all'opera lirica di Giacomo Puccini. L’iniziativa è parte del progetto Opera Atlas curato da Biagio Scuderi.

 

TUTTA LA DISCOGRAFIA DI LUCIO DALLA RIPUBBLICATA IN VINILE La discografia completa di Lucio Dalla arriva in edicola, dal 3 dicembre, con 22 dischi da collezione. La carriera del cantautore bolognese "riavvolta" per intero, il percorso di un artista capace di spaziare con disinvoltura dalla sperimentazione beat alla canzone d'autore, dall'avanguardia musicale fino alla lirica, dall'elettronica alla musica classica. Per la prima volta verranno rilasciati su vinile alcuni storici dischi (anche in formato doppio album) della sua discografia - come "Canzoni", "Lucio", "Il contrario di me", "Ciao" ed "Angoli nel cielo" - con altri introvabili che torneranno disponibili. Ogni uscita della collezione, curata da Paolo Maiorino, responsabile del catalogo Sony Music, verra' arricchita da un fascicolo corredato di immagini rare, racconti inediti e interviste ad amici e artisti con cui Dalla ha collaborato durante il suo percorso artistico: da Carlo Conti a Renzo Arbore, da Fiorella Mannoia a Ron e Pupi Avati, dal produttore Alessandro Colombini al chitarrista Ricky Portera. La prima uscita della collana sara' dedicata al capolavoro "Come e' profondo il mare" (1977), il primo album in cui l'artista si dedico' alla stesura dei testi: otto tracce indimenticabili, da "Quale allegria" a "Il cucciolo Alfredo", da "Corso Buenos Aires" a "Disperato erotico stomp". Sono molti i contenuti inediti della collana, una vera grande occasione per guardare da nuove angolazioni l'opera di un artista straordinario, capace di affascinare ascoltatori di ogni generazione con la sua poetica raffinata. 

 

DJ SNAKE PRIMO HEADLINER DEL NAMELESS 2020 Dopo aver registrato più di 50mila presenze nel 2019, il Nameless Music Festival annuncia il primo headliner dell'edizione 2020. E' Dj Snake, produttore francese tra i maggiori esponenti della musica elettronica mondiale, che torna in Italia per un'unica data. Il festival, che negli anni è diventato uno degli eventi più attesi a livello mondiale nel panorama della musica dance e urban, avrà luogo dal 30 maggio al 2 giugno 2020. Dopo cinque anni passati a Barzio, nella perla della Valsassina, si trasferisce ad Annone di Brianza, in provincia di Lecco, in un'area di 400mila mq.

 

CAMILA CABELLO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA La cantautrice di origini cubane Camila Cabello, più volte nominata ai Grammy Awards, ha annunciato le date europee del suo "The Romance Tour," che partirà a maggio del prossimo anno. La popstar farà tappa per la prima volta in Italia il 24 giugno 2020 al Mediolanum Forum di Milano. I biglietti per il concerto italiano saranno disponibili in anteprima per gli iscritti a My Live Nation a partire dalle 10 di giovedì 28 novembre su www.livenation.it. La messa in vendita generale avrà invece inizio a partire dalle 10 di venerdì 29 su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati. Dopo il successo del primo album da solista “Camila” con la hit planetaria “Havana” (4xplatino in Italia) , il 6 dicembre uscirà il secondo disco della superstar, intitolato “Romance”. 

 

IL NUOVO LIBRO DELLA SCRITTRICE MILANESE LUCIANA PIETRACCINI La scrittrice milanese Luciana Pietraccini presenta “Cristiano e così sia”, il racconto amaro della vita di un uomo che si è sempre creduto invincibile, ma che invece era di natura fragile e arrendevole. Una condizione che l’ha spinto a perdere tante possibilità di amare e di essere felice. Una storia di accettazione dei propri limiti, di riscatto e di risalita; un romanzo famigliare che invita alla riflessione sulla tossicità di certe dinamiche amorose, e sulla dannosità dei rapporti morbosi tra genitori e figli. Luciana Pietraccini inizia a lavorare nell’editoria occupandosi di moda e giornali femminili. Diventa presto giornalista pubblicista e direttrice di alcune riviste specializzate.

 

FOUR SEASONS HOTEL MILANO PRESENTA IL SUO NUOVO CHALET DELLE FESTE -  Four Seasons Hotel Milano presenta il suo nuovo allestimento a tema Urban Chalet, un accogliente rifugio alpino ricreato in quella sala che, nel XV secolo, era adibita a chiesa delle monache di Santa Maria del Gesù. Progettato dal direttore artistico Vincenzo Dascanio, l'Urban Chalet di questa stagione stupirà sia gli ospiti dell'hotel che i milanesi, trasportandoli fino alla fine di gennaio nella calda atmosfera di una baita di montagna, nel cuore dell'esclusivo quartiere della moda di Milano.

 

A ROMA IL PRIMO "TIBET FESTIVAL" L’Istituto Samantabhadra centro studi di Buddhismo tibetano, presenta la prima edizione de Il Tibet Festival. “Un lungo viaggio sul tetto del Mondo” dal 9 al 15 dicembre 2019 presso WEGIL in Largo Ascianghi 5 Roma (Trastevere). Realizzato grazie al contributo dell’8X1000 dell’Unione Buddhista Italiana ha il patrocinio della Presidenza della Regione Lazio e del Comune di Roma Municipio Uno. Protagonisti saranno i Monaci tibetani del Monastero di Gaden Jangtse (casato Tsawa- India). Questo evento vuole far conoscere e mantenere vive le antiche tradizioni del Tibet, la sua storia millenaria, la sua religione, la sua solida cultura di pace, e altri aspetti affascinanti come l’arte e la meditazione, purtroppo a rischio di estinzione. Durante questo lungo viaggio sul tetto del mondo si potranno visitare mostre fotografiche, stare accanto ai monaci tibetani, partecipare ad incontri sulla storia del Tibet; seguire seminari sul Buddhismo sulla meditazione e lo yoga. Saranno organizzati workshop per ragazzi e adulti, proiezioni di film, degustazioni di cucina tibetana e vegetariana. Il programma prevede la creazione in presenza del pubblico del Mandala del Buddha della Grande Compassione di sabbie colorate, dedicato alla Pace Universale.

 

SECONDA EDIZIONE DEL PREMIO LETTERARIO DI NARRATIVA DELLA CASA EDITRICE DEA PLANETA -  Dopo il successo della prima edizione, si apre il bando di partecipazione alla seconda edizione del Premio DeA Planeta, con scadenza il 29 febbraio 2020. Creato nel 2018 il Premio DeA Planeta è un premio letterario di narrativa in lingua italiana dalla casa editrice DeA Planeta Libri, joint venture tra il Gruppo De e si distingue nel panorama dei premi letterari italiani per la forte spinta internazionale e l’importante valore economico del riconoscimento assegnato al vincitore, pari a 150.000 Euro. L’opera vincitrice sarà pubblicata in Italia da DeA Planeta nel mese di maggio 2020 e promossa con un intenso tour di presentazioni sul territorio nazionale. A seguire l’opera, come avvenuto già quest’anno con il romanzo di Simona Sparaco, "Nel silenzio delle nostre parole", vincitrice della scorsa edizione, sarà pubblicata in Spagna e America Latina presso editori del gruppo Planeta e verrà tradotta in lingua inglese e francese per essere proposta a editori internazionali di quei mercati. Come nell’edizione precedente del Premio, due saranno le fasi di valutazione delle opere candidate: un comitato di lettura opererà una prima selezione e condurrà a una cinquina di finalisti, mentre una giuria composta da cinque personalità del mondo editoriale e culturale curerà la selezione finale. Per questa seconda edizione saranno membri della giuria: Pietro Boroli (presidente di De Agostini Editore), Claudio Giunta (docente e scrittore), Rosaria Renna (conduttrice radiofonica e televisiva), Manuela Stefanelli (direttrice Libreria Hoepli) e Simona Sparaco (vincitrice della prima edizione, ora membro della giuria come previsto dal bando di concorso). Al Premio possono partecipare opere inedite scritte in lingua italiana, di scrittori esordienti e non esordienti, a proprio nome o sotto pseudonimo, che dovranno candidarsi entro il 29 febbraio 2020. Il bando di concorso è integralmente pubblicato sul sito www.premiodeaplaneta.it. Il Premio culminerà con la cerimonia finale, che si terrà il 20 aprile 2020 a Milano: una serata di letteratura e intrattenimento in cui verrà annunciato il vincitore della seconda edizione del Premio DeA Planeta.