FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Zingaretti: "Ci sono scellerati che per farsi pubblicità tolgono la mascherina"

Il riferimento del segretario dem, senza citarlo, è a Matteo Salvini, che pochi giorni fa ha partecipato a un convegno al Senato evitando deliberatamente di indossarla. "Zingaretti pensi alle mascherine fantasma", ha ribattuto a stretto giro il leader del Carroccio

pd, Nicola Zingaretti

"Il tema oggi è non far rialzare la curva dei contagi. E quindi, contro gli scellerati che per farsi pubblicità si tolgono la mascherina, bisogna continuare a dire a tutti che ci sono tre cose semplici che bisogna fare: mascherina, distanza di sicurezza e igiene delle mani". Così Nicola Zingaretti riferendosi, senza citarlo, a Salvini, che pochi giorni fa non ha voluto indossarla in Senato.  Salvini: "Zingaretti pensi alle mascherine fantasma".

"A inizio Novecento avevano già capito" - Zingaretti scrive poi su Facebook che "anche a inizio Novecento il mondo fronteggiava l'influenza spagnola. Era già tutto molto chiaro. Perché allora bisogna sempre fare polemica?", postando una foto che ritrae tutti con la mascherina e commentando: "Se non vogliamo che torni la pandemia" rispettiamo le tre regole. 

 

Effetto Covid sui giovani, "investire su di loro" - Il leader dem sottolinea che a "pagare più di tutti gli altri gli effetti del Covid nel campo del lavoro, del debito pubblico che si sta facendo e dell'arretratezza del sistema Paese saranno i giovani" e per questo, dice in un'intervista a Fanpage.it, bisogna investire su di loro. 

 

Salvini: "Zingaretti pensi alle mascherine fantasma" "Zingaretti farebbe bene a non fare battute sulle mascherine. Ci sono scellerati che usano soldi pubblici per comprare mascherine fantasma e infatti sono in fondo alle classifiche di gradimento dei cittadini...", ha risposto a distanza Salvini dopo le dichiarazioni del segretario del Pd.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali