FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Salvini: "Reintrodurremo la leva obbligatoria" ma la Difesa lo stoppa | "Foto col mitra? Polemiche inutili"

Il vicepremier replica alle critiche al suo spin doctor Luca Morisi postando tre peluche: "Se la sinistra si attacca alle foto per polemizzare vuol dire che stiamo lavorando bene"

Salvini: "Reintrodurremo la leva obbligatoria" ma la Difesa lo stoppa | "Foto col mitra? Polemiche inutili"

"Da settembre l'educazione civica diventerà materia obbligatoria nelle scuole e, inoltre, dovremo reintrodurre il servizio militare obbligatorio, magari nel corpo degli alpini". Lo afferma il ministro dell'Interno, Matteo Salvini. A stretto giro, però, arriva la replica del ministero della Difesa: "Idea romantica ma inapplicabile". Il vicepremier poi stoppa le polemiche sulla sua foto con il mitra postata su Facebook: "Sono fondate sul nulla".

"Mi criticano anche se posto i peluche" - "Prima - dice Salvini - ho pubblicato la foto di tre peluche che ho portato in gita per mia figlia e hanno polemizzato anche sui peluche. Se la sinistra si attacca alle foto per polemizzare vuol dire che stiamo lavorando bene". A postare la foto del vicepremier con il mitra (accompagnata dalla frase: "Noi siamo armati e dotati di elmetto!") è stato Luca Morisi, che si occupa della promozione dell'immagine del leder leghista sui social, e al quale Salvini ribadisce piena fiducia.

"Salva Roma? O tutti o nessuno" - Salvini torna quindi a ribadire il suo no al Salva Roma e a criticare Viriginia Raggi. "O tutti o nessuno, in democrazia funziona così. Non ci sono Comuni di serie A e Comuni di serie B, se in tanti hanno dei problemi aiutiamoli, altrimenti non si sono quelli più belli e quelli più brutti. Non mi pare che a Roma ci sia un sindaco che abbia il controllo della città. Regali non ne facciamo, io ho le idee chiare".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali