FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Milleproroghe, la Camera conferma la fiducia | Balneari, mutui agevolati e smart working: ecco cosa cambia

Il via libera con 198 sì, giovedì il voto definitivo al testo. Ampio il capitolo sanità: tra le novità anche la proroga della ricetta elettronica

Milleproroghe, la Camera conferma la fiducia | Balneari, mutui agevolati e smart working: ecco cosa cambia - foto 1
ansa

Dopo l'ok del Senato al decreto legge Milleproroghe, anche la Camera conferma la fiducia al governo.

Il testo ha ottenuto 198 voti a favore, 128 contrari e tre astenuti. Si passa ora all'esame degli ordini del giorno al testo, che verranno votati giovedì, quando è previsto si tenga il voto finale e definitivo sul provvedimento. La conversione del provvedimento, pena la decadenza, dovrà avvenire entro il 27 febbraio.

 

Balneari e smart working

 Il decreto, ampiamente rimaneggiato durante l'esame al Senato, prevede tra l'altro, la proroga di un anno della messa a bando delle concessioni balneari e la costituzione di un tavolo in materia a Palazzo Chigi, oltre che il posticipo dei termini per la mappatura delle spiagge. C'è poi la proroga fino a fine giugno dello smart working per i lavoratori fragili e con figli under 14 del settore privato. E ancora la possibilità per i medici di base e pediatri di libera scelta di andare in pensione a 72 anni.

 

 

Sanità, dehors e stralcio delle multe

 Nel milleproroghe, che ha un ampio pacchetto sanità, è contenuto anche il rifinanziamento del Piano oncologico nazionale oltre che la proroga della ricetta elettronica. Prorogata fino a fine anno la possibilità di dehors liberi per gli esercenti prevista nell'ambito delle misure per il contenimento del Covid. Più tempo, infine (fino al 31 marzo) per i Comuni per decidere di non applicare lo stralcio delle multe e dei tributi fino a mille euro. 

 

 

Mutui agevolati per i giovani

 Slittano al primo luglio 2024 l'entrata in vigore della consulta dei tifosi, e al 30 giugno 2023 la scadenza per richiedere mutui agevolati per l'acquisto della prima casa da parte delle giovani coppie con Isee fino a 40mila euro. Proroga al 31 dicembre 2023 per l'amministrazione straordinaria di Alitalia e differimento al 30 settembre 2023 del contratto di servizio tra il Ministero delle imprese e la Rai. Proroga a tutto il 2023 anche dello stanziamento di 40 milioni per l'erogazione del contributo per l'installazione delle colonnine di ricarica elettrica. 

TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali