FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

M5s, Di Battista: "Salvini deve tirare fuori le palle contro i potenti"

Sulla Diciotti "Salvini rinunci allʼimmunità", dice lʼesponente Cinquestelle. Poi le accuse allʼUe sui migranti: "Se ne strafrega"

"Quando Salvini dice 'prima gli italiani' io ci posso stare, ma bisogna capire chi. I parlamentari a cui vogliamo tagliare gli stipendi o le famiglie che non riescono a mettere i figli negli asili nido? Su questo punto deve tirare fuori le palle, andando a prendere di petto questi potenti". Lo ha detto Alessandro Di Battista, ospite di Domenica Live su Canale 5.


Diciotti, "Salvini rinunci all'immunità" - L'intervento da Barbara d'Urso è a tutto tondo. Sull'autorizzazione a procedere nei confronti del ministro dell'Interno per il caso Diciotti, Di Battista è chiaro: "Salvini rinunci all'immunità e si vede, fermo restando che quell'azione è stata di tutto il governo. Credo che molti che vogliono contrastarlo, in realtà gli stiano facendo dei favori: se ci sarà un processo, verrà assolto".

Migranti, "Sbarchino, poi vengano fatti partire per l'Olanda" - Sulla Sea Watch spiega che i migranti "dovrebbero sbarcare, tanto prima o poi sbarcheranno. Poi dovrebbero essere accuditi, e fatti partire con un aereo di linea verso Amsterdam". Poi attacca l'Ue: "Fino a che non ci sarà un incidente diplomatico l'Ue, che se ne strafrega dell'Italia, non si assumerà le proprie responsabilità".


"Dobbiamo smettere di guardare i sondaggi" - L'Italia "è una bomba che può esplodere", tuona poi l'ex deputato del M5S, spiegando che "non esiste solo il tema dei migranti. Che fine hanno fatto per esempio i terremotati di Amatrice?". E alla domanda sul fuorionda tra Di Maio e Angela Merkel, risponde: "Io dico che il M5S non deve guardare i sondaggi, i sondaggi spesso sbagliano, lo abbiamo visto con Trump".

"Non entro ora nel governo e non mi candido. Se in futuro farò il ministro? Questo non lo so", conclude Di Battista che racconta un aneddoto: "L'altra sera sono andato a cena con Di Maio e Roberto Fico e pensavo, guarda questi due miei amici ora che sono diventati, uno vicepremier e l'altro presidente della Camera...".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali