FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Governo, Franceschini: "Renzi? E' lo scorpione che uccide la rana" - Crimi: "Decida se stare col centrodestra"

Le parole del leader di Italia Viva provocano le reazioni delle parti politiche. Meloni: "Non è credibile, la sua è una manovra di palazzo". Il capo politico M5s: "Litigi e sparate non ci interessano"

 matteo renzi, politica

"Mentre stavano per morire la rana chiese all'insano ospite il perché del suo folle gesto. Perché sono uno scorpione, rispose, è la mia natura". Così Dario Franceschini ha commentato le parole di Matteo Renzi, senza citarlo direttamente, riferendosi alla favola di Esopo. Sui malumori interni al governo si è espresso anche il capo politico M5s, Vito Crimi: "Renzi decida se vuole stare al governo o con Lega e Forza Italia".

"Se qualcuno vuole uscire da questo governo ha il dovere di dirlo senza nascondersi dietro la minaccia di una sfiducia individuale a un ministro. Renzi chiarisca se si ritiene parte di una maggioranza o se invece sta con Berlusconi, Salvini e Meloni, visto che continua a votare con le opposizioni. Non è di teatrini che il Paese ha bisogno. Stasera abbiamo assistito all'ennesima pagliacciata in tv da parte di chi ha paura e cerca costantemente la fuga", ha aggiunto Crimi.

 

Speranza: "Renzi già bocciato, ora basta" "Il modello dell'Italicum è stato già bocciato definitivamente dagli italiani il 4 dicembre. Non si torna indietro", ha invece dichiarato il  ministro Roberto Speranza.

 

Meloni: "Renzi non è credibile, è una manovra di palazzo" Secondo Giorgia Meloni, "la riforma presidenziale o l'introduzione del premierato, storiche battaglie della destra, sono temi troppo seri per essere utilizzati come biechi strumenti di manovre politiche e di Palazzo come sta facendo Renzi con il suo ben poco credibile appello". La leader di Fratelli d'Italia ha poi annunciato: "Noi realizzeremo l'elezione diretta del Capo dello Stato grazie al mandato che, insieme al centrodestra, riceverà dal popolo italiano. Si chiuda al più presto questa legislatura ora dai tratti grotteschi, e si consenta agli italiani di dire la loro".

 

Gelmini: "Renzi faccia prima cadere il governo" Sulle parole di Renzi è intervenuta anche la capogruppo di Forza Italia Mariastella Gelmini. "Prendiamo atto delle affermazioni di Renzi sull'elezione diretta del premier. Dopo anni, viene sulle nostre posizioni storiche. E' ovvio che Italia Viva, per essere credibile su questi temi, deve sciogliere il nodo in merito al sostegno al governo Conte bis. Renzi per essere coerente e concreto deve far cadere questo esecutivo. Provvedimenti scandalosi come lo stop alla prescrizione o il decreto intercettazioni non possono e non devono andare avanti".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali