FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Europee, lʼannuncio di Irene Pivetti: "Mi candido con Forza Italia" | "Salvini? Pensa solo ai migranti"

"Me lo ha chiesto Antonio Tajani", rivela lʼex presidente della Camera. "Voglio rafforzare lʼarea moderata del centrodestra"

Europee, l'annuncio di Irene Pivetti: "Mi candido con Forza Italia" | "Salvini? Pensa solo ai migranti"

L'ex presidente della Camera dei deputati Irene Pivetti ha annunciato che correrà alle elezioni europee nelle liste di Forza Italia "come candidata indipendente". "Sarà un bell'impegno, una bella trottata, mi fa molto piacere che il vicepresidente del partito, Antonio Tajani, me l'abbia chiesto", ha dichiarato. E sul perché non si sia candidata con la Lega, ha affermato: "Matteo Salvini pensa solo all'immigrazione e non alla politica economica".

Ai microfoni del programma radio Un giorno da pecora, la Pivetti ha sottolineato che, "se la Lega avesse mantenuto una posizione che aveva negli anni passati e avesse aderito al Partito popolare europeo, non ci sarebbero stati problemi a candidarmi con loro".

"Rafforzare l'area moderata del centrodestra" - "Io sono molto impegnata nel rafforzare l'area moderata del centrodestra, in particolare, visto che parliamo di elezione europee, del Partito popolare europeo", ha aggiunto. E alla domanda se consideri Matteo Salvini più "estremista" di Umberto Bossi, l'ex presidente della Camera ha risposto: "Pur facendo scelte giuste sul tema dell'immigrazione, credo che Salvini abbia ristretto a questo unico tema il ventaglio delle questioni messe in campo dalla Lega. Il tema delle politiche economica, che io sento molto, è assente da questo governo, non ci sono politiche per lo sviluppo né per le imprese".

"Berlusconi è un pezzo della nostra storia" - Parlando poi del leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, la Pivetti ha detto: "E' un pezzo della nostra storia. Il futuro sono il Ppe e una politica moderata positiva per lo sviluppo economico".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali