FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Europee, dal Partito Internettiano al Sacro Romano Impero Cattolico: depositati i simboli al Viminale

Decine le persone in coda allʼapertura della procedura. E intanto Giorgia Meloni candida il pronipote di Benito Mussolini nella lista di Fratelli dʼItalia

Dal Sacro Romano Impero Cattolico al Partito Internettiano, passando per il Partito Pirata, il Movimento dei Poeti d'Azione e la Liga Veneta: sono solo alcuni dei simboli di partiti e gruppi politici depositati al Viminale in vista delle elezioni europee. La presentazione delle liste è stata inaugurata domenica e sarà possibile fino alle 16 dell'8 aprile. Già prima del via alla procedura, si era formata una coda all'ingresso.

Tutti in coda davanti al Viminale per presentare i simboli: cʼè anche il Partito internettiano

Il primo ad arrivare è stato Francesco Miglino del Partito Internettiano, in coda da due giorni "per assicurarsi la priorità". Il suo programma prevede una "completa revisione dell'Europa, oggi in mano alle banche e all'austerità. Diciamo no alle censure delle rotative controllate dai potenti", ha spiegato.

In fila dietro di lui la Liga Veneta Repubblica "con lo storico simbolo del leone veneziano". A seguire il Sacro Romano Impero Cattolico di Mirella Cece. In coda al Viminale anche la Democrazia cristiana ("quella storica del 1943 mai sciolta") e il Movimento dei Forconi. Segue CasaPound, con il leader Simone Di Stefano. In coda anche la Lega, rappresentata da Roberto Calderoli e il Popolo della Famiglia con Mario Adinolfi.

La Meloni candida il pronipote del Duce - "Sono fiera di annunciare la candidatura di Caio Giulio Cesare Mussolini nelle liste di Fratelli d'Italia per le europee". Così in un video in diretta su Facebook, Giorgia Meloni annuncia di aver portato a bordo della sua squadra per Bruxelles il terzo discendente del Duce. Il filmato è stato girato sulla scalinata del Palazzo della Civiltà italiana, nel quartiere romano dell'Eur, progettato durante il ventennio fascista per l'esposizione universale che fu assegnata a Roma nel 1942. "Il suo curriculum parla da solo: dirigente di Finmeccanica, 14 anni da ufficiale di marina. È un professionista, un militare e un patriota. Anche con il suo contributo, siamo pronti per cambiare tutto in Europa!", ha affermato la leader. Mussolini ha invece dichiarato: "Per me è un onore essere candidato per Fratelli d’Italia, in un partito di patrioti come lo sono io, mi candido al Sud perché l'Italia riparta dal Sud".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali