FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Cittadinanza onoraria a Liliana Segre, Sesto San Giovanni boccia la proposta M5s

Il Pd locale in una nota denuncia: "Il motivo è che secondo il sindaco la senatrice a vita non ha a che fare con la storia della nostra città"

Liliana Segre università bocconi
IPA

Liliana Segre non avrà la cittadinanza onoraria di Sesto San Giovanni, in provincia di Milano. A denunciarlo è il Pd, che in una nota spiega come in Consiglio comunale "è stata bocciata la manifestazione di intenti presentata dal M5s e accolta da tutta l'opposizione". Il motivo è che per il sindaco di centrodestra Roberto Di Stefano "Liliana Segre non ha a che fare con la storia della nostra città".

Il primo cittadino, sottolinea il Pd, ha aggiunto che "darle la cittadinanza sarebbe svilente per lei perché è una strumentalizzazione politica"; Di Stefano ha però annunciato di voler invitare in città la senatrice a vita il 27 gennaio, in occasione del Giorno della memoria.

 

"A questo punto - ironizza però il partito democratico sestese - ci viene quasi da dire: 'Senatrice, dovessero invitarla, lasci perdere. Il sindaco Roberto Di Stefano dice che qui lei è un'estranea".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali