FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Michelle Obama: “Orgogliosa delle mie figlie”

La moglie dell’ex presidente americano si racconta da mamma “normale” di Malia e Sasha

Michelle Obama: “Orgogliosa delle mie figlie”

"Ora vedo i frutti del mio impegno con le mie figlie, due giovani con grande curiosità che amano scoprire cose nuove quando viaggiano". Michelle Obama, 57 anni, ex first lady d’America si racconta in esclusiva a “Vanity Fair Spagna” e spiega il suo ruolo da mamma orgogliosa di Malia e Sasha, 22 e 19 anni. Avevano 10 e 7 anni quando Barack è diventato presidente degli Stati Uniti e Michelle ha fatto di tutto perché vivessero un’infanzia “normale”.

 

Ora tira le somme e si vede una mamma soddisfatta del lavoro svolto. “Siamo dovuti diventare quel tipo di genitori che creano un bozzolo di normalità in un mondo piuttosto folle e anormale”, aveva spiegato Michelle Obama, confermando di aver sempre partecipato ai colloqui con i professori e alle recite scolastiche. Ovvio però, che hanno avuto il privilegio di fare esperienza non comuni, come incontrare il Papa o la Regina d’Inghilterra.

 

Michelle Obama, che è stata tra i primi avvocati di colore a diplomarsi ad Harvard e che ha superato il marito Barack nella vendita di libri con la sua autobiografia, va fiera delle sue figlie e ora racconta che Malia si è appena laureata e andrà presto a vivere da sola. E svela a “Vanity” anche qualche dettaglio personale: “Sono entrambe molto brave a preparare dolci, torte, muffin… È stato divertente vederle provare cose nuove, sbagliare e poi migliorare preparando le stesse ricette più e più volte. Apprezzo molto la loro capacità di esplorare e mi è piaciuto anche vedere che sono in grado di nutrirsi da sole”.

Barack Obama alle Hawaii è sulla cresta dell'onda

 

Ti potrebbe interessare:

 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali