FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Il padre di Meghan Markle tende una mano alla figlia: appello per la riconciliazione

In unʼintervista concessa allʼItv lʼuomo ha affermato: "Qualunque siano le nostre divergenze, dobbiamo essere capaci di risolverle, facciamo parte della stessa famiglia, quindi per favore contattami"

Il padre di Meghan Markle tende una mano alla figlia: appello per la riconciliazione

L'ultimo contatto fra il 74enne Thomas Markle e Meghan Markle risale a maggio, alla vigilia delle nozze con il principe Harry. Dopo di che è stato escluso dalla sua vita. In diretta televisiva nel programma "Good Morning Britain" di ITV, l'uomo ha lanciato un appello di riconciliazione a sua figlia: "Ti amo molto, sei mia figlia e mi piacerebbe molto avere tue notizie".

L'uomo, che non ha potuto portare all'altare la figlia lo scorso 19 maggio a Windsor, a causa di un intervento chirurgico al cuore, ha lanciato l'appello in tv: "Qualunque siano le nostre divergenze, dobbiamo essere capaci di risolverle, facciamo parte della stessa famiglia, quindi per favore contattami. Spero che la cosa si risolva, non può durare per sempre".

"Non ho l'intenzione di stare zitto per il resto della mia vita. Amo molto mia figlia, lo devo sapere e mi piacerebbe che mi chiamasse o mi contattasse in un modo o nell'altro, anche che mi invii semplicemente un sms", ha proseguito Thomas Markle.

In primavera arriverà il primo figlio dell'ex attrice americana e del principe Harry. E a proposito il futuro nonno ha detto: "Spero che tutto vada bene e che potrò vedere la piccola Meghan o il piccolo Harry". "Deve esserci un posto, sono suo padre e sarò il nonno dei suoi figli", ha aggiunto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali