FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

I Ferragnez conquistano l'Ambrogino d'oro

La coppia premiata dal Comune di Milano per lʼimpegno dimostrato durante la pandemia

La coppia Chiara Ferragni e Fedez riceverà l'Ambrogino d'oro, la massima onorificenza concessa dal Comune di Milano a chi ha dato lustro alla città, per il loro impegno durante i mesi della prima ondata della pandemia. I due avevamo lanciato una raccolta fondi che aveva permesso di realizzare una terapia intensiva nuova all'ospedale San Raffaele.

Leggi anche>

Coronavirus, Conte chiede aiuto a Chiara Ferragni e Fedez per sensibilizzare la popolazione all'uso della mascherina

 

A decidere di assegnare l'onorificenza è stata l'apposita commissione del Comune di Milano, che comprende alcuni consiglieri e il presidente del Consiglio comunale, che si è riunita oggi. La proposta di assegnare l'Ambrogino d'oro ai Ferragnez il 7 dicembre in occasione della festa di Sant'Ambrogio come da tradizione, è arrivata da Forza Italia, dal consigliere Alessandro De Chirico.

 

Nuova ecografia per Chiara Ferragni: ecco come cresce la principessa

Da Concato a Escobar, ecco tutti gli Ambrogini - A fare compagnia alla coppia più social d'Italia tanti esponenti illustri. Tra questi Giorgio Vittadini, professore ordinario di Statistica metodologica all'Università degli Studi di Milano Bicocca, fondatore e presidente della Fondazione per la Sussidiarietà, il cantautore Fabio Concato, l'ex direttore del Piccolo Teatro di Milano, Sergio Escobar, per Claudio Trotta, promoter di concerti, per il velista Ambrogio Beccaria e per Cosima Buccoliero, direttrice del carcere di Bollate.


La cerimonia quest'anno a causa del Covid si svolgerà in versione ridotta. Riceveranno invece gli attestati, per citarne solo alcuni, il blog di architettura Urban File, Milano aiuta, il Centro Ippico Lombardo, il terzo reparto mobile della Polizia di Stato, il progetto Dama dell'Ospedale San Paolo.

 

Ti potrebbe interessare:

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali