FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Charlene di Monaco confessa: "Ecco perché non sorrido mai"

Preoccupazioni, lutti e nostalgia sono le cause della sua espressione sconsolata

Gli occhi perennemente tristi, il sorriso praticamente assente: durante le sue uscite pubbliche, soprattutto nell'ultimo anno, Charlene di Monaco è apparsa sempre più sconsolata, tanto da far preoccupare sudditi e fan. Negli scorsi giorni la Principessa si è confidata al magazine sudafricano Huisgenoot, e ha confessato: "Per me è stato un anno davvero doloroso, che mi ha colpito pesantemente".

Charlene di Monaco confessa: "Ecco perché non sorrido mai"

 

LEGGI ANCHE > 

 

La preoccupazione per il padre malato che ha subito un intervento delicatissimo, la scomparsa improvvisa di due suoi carissimi amici a dieci giorni l'uno dall'altro, la nostalgia della sua famiglia che vive in Sudafrica: sono queste le cause della tristezza mostrata da Charlene. La moglie di Alberto di Monaco si è sfogata una volta per tutte: "Le persone fanno presto a dirti 'perché non sorridi?', ma non conoscono tutto quello che si nasconde dietro. A volte è difficile sorridere".

 

Potrebbe interessarti:

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali