FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Alena Seredova giura fedeltà alla Repubblica italiana

“Lʼintegrazione è ricchezza” spiega in un post Instagram

Alena Seredova giura fedeltà alla Repubblica italiana

Felice di essere cittadina italiana. Alena Seredova presta giuramento di fedeltà alla Repubblica in Comune a Torino e pubblica video e foto di un momento emozionante. “È una lunga storia d’amore quella che lega me a questo meraviglioso Paese: è qui che ho trovato amore, accoglienza, lavoro, amicizia. È qui che sono diventata mamma ed è qui che crescerò i miei figli. Sono molto felice oggi e lo sono perché essere cittadina italiana arricchisce il mio essere cittadina ceca” scrive.

Fa coppia fissa con Alessandro Nasi da diverso tempo, vive sulle colline torinesi con i due figli e un cane, ha nel suo passato una storia d'amore importante con Gigi Buffon e oggi si sente più che mai italiana doc. Modella e showgirl di origini ceche, Alena posta orgogliosa il suo giuramento. “Se mi sono emozionata? - scrive in un lungo post - Sì. Se attribuisco un valore a questo atto? Assolutamente Sì”.

La Seredova vuole trasmettere un messaggio forte anche ai suoi follower: “L’integrazione è ricchezza, un valore inestimabile che in qualche modo sento di rappresentare e che voglio rappresentare, oggi più che mai. Abbiamo bisogno di raccontare quanto sia importante cancellare ogni tipo di separazione e paura per ciò che apparentemente è diverso. Oggi è il giorno degli innamorati e l’amore è Unione. Grazie Italia”.

Alena Seredova giura fedeltà alla Repubblica italiana

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali