FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Contenuto sponsorizzato

Patrick Dempsey torna in tv con “La verità sul caso Harry Quebert”

Un amore proibito, una ragazza scomparsa, una verità nascosta. Un crime thriller ricco di colpi di scena. L’attore più amato di Grey’s Anatomy di nuovo in scena come protagonista della serie ispirata al best seller internazionale di Joël Dicker, in arrivo su Sky il 20 Marzo.

Dopo l’improvviso e discusso addio a Grey’s Anatomy nel 2015 era quasi scomparso dalle scene: con grande delusione dei fan si era dedicato unicamente al cinema, recitando al fianco di Renée Zellweger e Colin Firth in Bridget Jones’s Baby. Ma ora, dopo quattro anni, il medico più affascinante della serie che ha appassionato milioni di telespettatori, Patrick Dempsey, torna finalmente in tv. E lo fa vestendo i panni del protagonista di “La verità sul caso Harry Quebert”, crime drama in arrivo su Sky con tutti gli episodi disponibili on demand dalla sera del 20 marzo. I fan di Dempsey, gli appassionati del genere e i lettori che hanno apprezzato il best seller internazionale di Joël Dicker da cui è tratta la serie potranno quindi godersi la storia anche tutta d’un fiato

Diretta da Jean-Jacques Annaud, regista di film cult quali “Il nome della rosa” e “Sette anni in Tibet”, la serie racconta la storia di Harry Quebert, docente universitario ed ex star della letteratura grazie al suo capolavoro “Le origini del male”. Un uomo famoso quanto solitario, stimato e quasi osannato ad Aurora, cittadina nella quale abita. Finché nel 2008 viene trovato, sepolto nel suo giardino con accanto il manoscritto originale del best seller, il cadavere di Nola Kellergan, 15enne scomparsa 33 anni prima in circostanze misteriose. E il fatto che, proprio in quell’estate del 1975, prima di morire, l’adolescente avesse avuto una relazione proibita con Quebert (all’epoca un 35enne ancora sconosciuto) sembra fornire un chiaro movente agli investigatori.
Lo scrittore viene così arrestato con le accuse di rapimento, omicidio e occultamento di cadavere, ma in sua difesa interviene Marcus Goldman: giovane scrittore allievo di Quebert, Marcus inizia un’indagine parallela a quella della polizia per cercare di scagionare il suo mentore, ma l’inchiesta porta a galla verità nascoste, intrecci che legano indissolubilmente la realtà e la finzione del romanzo principe di Quebert, e che finiscono con il travolgere la tranquilla esistenza di tutti gli abitanti di Aurora.
Una serie che, come il bestseller di Dicker (che solo in Italia ha venduto oltre 800mila copie), sarà capace di tenere con il fiato sospeso i telespettatori per tutti e 10 gli episodi. E che promette di diventare una serie di culto grazie anche al cast di primo piano che, oltre a Dempsey, vede anche Damon Wayans Jr, Virginia Madsen, Joshua Close, Colm Feore e Matt Frewer.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali