FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Al via lʼedizione 87 del Salone di Ginevra

Più del 50% dei visitatori ha meno di 50 anni

Apre oggi al pubblico lʼ87° Salone di Ginevra, la fiera automobilistica più importante dʼEuropa. Andrà avanti fino a domenica 19 marzo, con orari di apertura dalle 10 alle 20 nei giorni feriali e dalle 9 alle 19 nei weekend. Prezzi tutto sommato modici: 16 franchi per gli adulti (15 euro) e 9 franchi il ridotto per ragazzi dai 6 a 16 anni e i pensionati. Gli ingressi dopo le ore 16, giusto una capatina dopo il lavoro, costano la metà.

Le foto dagli stand

Un evento molto sentito dagli appassionati italiani, che sono secondi soltanto ai tedeschi tra i visitatori stranieri. Lo scorso anno arrivarono in 50 mila, il 6,4% del totale presenze. Secondo le stime degli organizzatori, il 48% di chi visita il Salone di Ginevra cambierà auto nellʼarco dei prossimi due anni, e questo dà unʼidea dellʼimportanza commerciale della kermesse sul Lago Lemano. Interessante anche il dato sullʼetà dei visitatori: più del 50% ha meno di 35 anni, e di questi il 25% è donna. Questʼanno il Salone darà ampio spazio al settore della componentistica e degli accessori, un universo fondamentale del settore, che avrà una propria area dedicata allʼinterno del PalaExpo ginevrino. Tgcom24 seguirà lʼedizione 2017 del Salone di Ginevra con uno Speciale ricco di articoli e contenuti multimediali.

Il Presidente della rassegna Maurice Turrettini ha annunciato 99 premiere mondiali, cui vanno aggiunte le 27 anteprime europee. Fare una carrellata di tutte è pressoché impossibile, meglio seguire il nostro Speciale giorno per giorno. E lo stesso vale per eleggere la “reginetta” dellʼedizione 2017, anche se una prima trionfatrice cʼè già stata lʼaltra sera: la Peugeot 3008, seconda generazione, eletta Car of the Year 2017 dalla stampa specializzata europea. LʼItalia se la cava bene (come sempre!) tra le supercar, vista la presenza di meraviglie come la berlinetta Ferrari 812 Superfast, le Lamborghini Aventador S e Huracan Performante, la Italdesign Automobili Speciali e la Pagani Huayra Roadster. A contendere loro i riflettori la McLaren 720S, le nuove Aston Martin Vanquish S e la batteria Mercedes composta da GT C Roadster e 4 favolose AMG.

Quanto al resto, ecco un primo sommario elenco di novità “cotte e mangiate”, cioè pronte per debuttare negli showroom europei non appena si spengeranno i riflettori del Salone: Ford nuova Fiesta, Seat nuova Ibiza, Toyota nuova Yaris, Opel Crossland X, Fiat 500 60° Anniversario. Qualche mese in più bisogna aspettare per le sportive Audi RS 3 Sportback e Renault Alpine A110, ma anche per il nuovo Suv Range Rover Velar e la prima wagon Porsche, la Panamera Sport Turismo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali