FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ritorno allʼauto, il desiderio post lockdown

Lʼautomobile di proprietà e non in sharing è percepita come il mezzo principale per tornare a viaggiare

Le risposte dei soci Jaguar Land Rover

La voglia di tornare a viaggiare, di “rimettersi in moto” dopo la fase acuta dellʼemergenza covid, è palese in molti nostri comportamenti ma anche in sondaggi accurati, come quello che Jaguar Land Rover ha svolto tra i soci dei suoi Club. E lʼautomobile è da tutti percepita come il mezzo principale per riprendere a viaggiare.

Il sondaggio del gruppo britannico ha coinvolto un campione di 2.300 utenti, che nel 79% dei casi ritengono la propria vettura come il mezzo migliore per spostarsi in città. Una tendenza che ovviamente fa flettere nettamente l’utilizzo dei trasporti pubblici, - 48% all’interno dei confini urbani. Se si guarda alle percorrenze medio/lunghe, la percentuale di chi usa lʼauto propria sale addirittura al 90%, mentre treni e aerei diminuiscono del 46%. A incidere è anche la destinazione: le vacanze si faranno vicino casa e in famiglia e privilegiate saranno le seconde case: il 38% dei soci dei club Jaguar Land Rover trascorrerà lì i propri giorni di relax.

 

Lʼauto di proprietà insomma è vista come il mezzo più sicuro, ciò che spiega anche la diminuzione del car sharing: se prima della pandemia era una modalità di spostamento presa in considerazione dal 62% degli intervistati, oggi la percentuale scende al 38%. Che le nostre abitudini cambieranno proprio a causa del virus è dimostrato dalla crescita del 7% della cosiddetta “micromobilità”: monopattini, scooter, biciclette e tutti gli altri mezzi alternativi dai monoruota ai segway. Meglio se elettrici, perché la sostenibilità è un altro valore che esce rafforzato dalla fase post lockdown.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali