FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Rimac Nevera è realtà e Nico Rosberg è il primo cliente

Quattro motori elettrici per oltre 1.900 CV di potenza e unʼesclusività senza pari

Cʼè tutto lʼorgoglio croato nella Rimac Nevera, supercar avveniristica a trazione interamente elettrica che, dopo 5 anni di sviluppo, è diventata realtà.

Le prime 150 unità sono entrate in produzione e alla splendida supercar è stato riservato lʼonore di essere la prima auto a passare il

ponte di Peljesac

, che finalmente unisce Dubrovnik al resto della Croazia, smettendone il ruolo di enclave marittima allʼinterno della Bosnia.


 


Della Rimac Nevera si parla da anni. Gli ingegneri hanno sviluppato

18 prototipi

nel corso di questi 5 anni, svolgendo anche 45 crash test, perché la trazione elettrica è una tecnologia giovane e che si migliora in continuo, tanto che sono tre le generazioni di powertrain elettriche via via adottate.

Oggi però Nevera è una realtà

, che lʼazienda croata produrrà in non più di 50 esemplari lʼanno, tutti costruiti a mano, ognuno richiede circa 5 settimane.

Il primo cliente è Nico Rosberg

, lʼex campione di Formula 1 è andato a Zagabria nei giorni scorsi per ritirare personalmente lʼesemplare numero uno della Nevera dalle mani del patron

Mate Rimac

.


 


Il primo modello visto dal vivo però, realizzato in un color Verde Callisto di carrozzeria, è stato quello che ha debuttato allʼultimo

Festival della Velocità di Goodwood

, in Inghilterra. Poi lʼattraversamento del ponte di Peljesac, 2.140 metri e più di mezzo miliardo di euro spesi per unʼopera di alta ingegneria. Partner in passato di Bugatti e Porsche, oggi Rimac è un gruppo che può contare su una

rete di 25 dealer ufficiali

nel mondo fra Europa, Stati Uniti, Medio Oriente e Asia. Si rivolgerà a clienti disposti a pagare almeno due milioni di euro, tasse escluse.


 


La propulsione della Nevera è affidata a 4 motori elettrici

, che tutti insieme sviluppano la prorompente

potenza di 1.914 CV

, permettendole di accelerare da 0 a 100 km/h in circa 2 secondi! E da 0 a 160 km/h in 4,3 secondi, con unʼ

autonomia di 460 chilometri

a batterie cariche. Insomma, una supercar che davvero fa gonfiare il petto ai croati, anche perché il gruppo Nevera produce in proprio molti dei componenti dellʼauto, dal sistema di batterie allʼinverter, dalla trasmissione allʼelettronica.


 


Da Goodwood al ponte di Peljesac tutto lʼorgoglio croato


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali