FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Fiat 500L Lounge Wagon, spazi che si aprono

Tre versioni per tre anime differenti

La famiglia 500 coltiva il culto della… famiglia. La evergreen Fiat oggi è diventata più di una gamma versatile, è un vero e proprio brand che raggruppa modelli differenti tra loro, accomunati però da valori come praticità, funzionalità e comfort di bordo. Sulla 500L questi concetti esplodono e lo abbiamo visto provando tra le colline torinesi la nuova Fiat 500L Lounge Wagon, con motore 1.6 diesel da 120 CV.

Nuova Fiat 500L Lounge Wagon

Ben rifinita dentro e fuori, col 40% di nuovi componenti, la monovolume Fiat accentua il legame di stile con la 500. Sì perché il design cita più marcatamente quello della city car e la nuova firma luminosa dei gruppi ottici dà maggior presenza alla vettura. Ma Fiat ha pensato soprattutto a diversificare il modello, proponendo tre versioni che costituiscono tre distinte anime della 500L: la Cross è più crossover col suo assetto alto e si avvicina un poʼ alla 500X; la Urban è la più trendy e modaiola; la Wagon invece è la più versatile coi suoi 7 posti a sedere, un grande baule da 638 litri (con 5 passeggeri) e tanti vani portaoggetti dentro. È proprio questʼultima la vettura oggetto della nostra prova.

Col bellissimo tetto panoramico della nostra versione, lʼesperienza di viaggio è la più gradevole che si possa desiderare considerando la categoria. Perché non va dimenticato che la nuova Fiat 500L Lounge Wagon è lunga solo 4,38 metri. Tutte però condividono la miglior tecnologia di mercato. Ci sono nuovi e più grandi touch screen, sulla nostra versione Lounge Wagon da 7 pollici, il sistema Uconnect HD Live e la luce del quadro strumenti è ora bianca. La connessione dellʼabitacolo si estende ai sistemi operativi Android (oltre che Apple). Importante la dotazione di sicurezza, con il sistema di frenata automatica alle basse velocità di serie su tutte le versioni.

Chi si mette al volante apprezzerà la leva del cambio più alta e più comoda da usare, che ha pure il merito di liberare davanti spazio adeguato per riporvi lo smartphone. E apprezzerà altresì la grande visibilità di ogni angolo attorno alla vettura. Sempre di serie è il nuovo Mode Selector, che ruotando l’apposita manopola sulla consolle centrale consente di scegliere tra tre diverse modalità di marcia: Normal, Traction+ e Gravity Control.

Tanti i motori a disposizione, benzina e diesel, ibride a gpl e metano, ma tante sono anche le combinazioni possibili della vettura: 37 mischiando i 10 colori di carrozzeria, con nero lucido o opaco e bianco lucido, più i 3 colori del tetto. La motorizzazione del nostro modello era la classica 1.6 MultiJet da 120 CV, turbodiesel Euro 6 dalla buona coppia e dagli ottimi consumi. Intrigantissimo il prezzo di lancio, fissato a 15.900 euro, che scendono a 14.900 euro in caso di finanziamento con la formula “Menomille”. Gli ordini sono già partiti, il porte aperte nelle concessionarie Fiat è previsto il 16 e 17 giugno.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali