FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Peugeot, lezione di auto elettrica con e-Mobility City Talk

Uomini delle istituzioni e delle grandi aziende, giornalisti e anche studenti della Bocconi. Tutti insieme a Casa Peugeot

A Casa Peugeot la e-208

Lʼelettrificazione dellʼautomobile? Una questione di libertà. A sostenerlo è Peugeot, e precisamente il Direttore generale del brand in Italia Salvatore Internullo, nel corso dellʼe-Mobility City Talk svoltosi a Milano nei giorni scorsi, e cha ha coinvolto un player importante come Enel X.

Un dibattito sui temi della mobilità elettrica che ha coinvolto uomini delle istituzioni e delle grandi aziende, giornalisti e anche studenti della Bocconi, impegnati in un lavoro di team col gruppo PSA sulla mobilità del futuro. Tutti insieme a parlare di mobilità elettrica e sullo sfondo la Peugeot e-208, la compatta 5 porte a trazione integralmente elettrica che a breve debutta sul mercato italiano, ed esempio concreto della rivoluzione in atto nelle nostre abitudini di guida. “Libertà di poter scegliere l’alimentazione ideale per i propri spostamenti ‒ ha detto Internullo ‒ senza scendere a compromessi in fatto di spazio, stile, tecnologia e piacere di guida”.

 

Lʼoccasione è servita anche a inaugurare Casa Peugeot, il nuovo spazio di rappresentanza della Casa francese nella centralissima via Palestro, a Milano. A condurre lʼe-Mobility City Talk è stato Nicola Porro, volto noto delle reti Mediaset, che si è detto il primo interessato ad abbracciare le nuove forme di mobilità. Al centro del dibattito chiaramente lʼelettrificazione dei veicoli, con le tante differenze oggi presenti tra auto ibride mild, plug-in e Full Electric. Un contesto nel quale tutti siamo chiamati, quanto prima, ad acquisire le dovute conoscenze.

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali