FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Mercedes CLA Shooting Brake, nuove forme della sportività

Allo IAA 2019 la Stella cattura i cuori dei fan

Stoccarda dista da Francoforte appena 200 km, per Mercedes lo IAA è in pratica il Salone “di casa” e non poteva che portarci una messe di novità. Fra tante ibride ed elettriche su base Classe C, E e S e lʼinedito Suv compatto GLB, spicca però la sportività pura delle nuove CLA Shooting Brake. Anche in salsa AMG, come dimostrano le versioni 35 4Matic e 45 4Matic e 4Matic+.

AMG CLA 35 4Matic Shooting Brake

Il primo aspetto da cogliere è però estetico. La CLA Shooting Brake è la dimostrazione palmare di come il design stia evolvendo e non esistano più le vecchie carrozzerie come le station wagon abituali. Le linee diventano più filanti e dinamiche, sanno colpire il lato emozionale, e se poi sotto il cofano battono anche motori possenti come quelli AMG da oltre 400 cavalli, allora le forme della sportività assumono nuovi connotati. La seconda generazione della Mercedes CLA Shooting Brake riesce in tutto questo.

Per prima cosa aumentano le dimensioni ‒ 5 centimetri più lunga e 5 più larga ‒ ma attenzione perché lʼaltezza perde qualche millimetro e la silhouette è dunque ancora più affilata. Poi cʼè il design sportivo, che mette in mostra il cofano motore con powerdome e lo stesso profilo dei finestrini senza cornice della