FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Le moto storiche Gilera in scena su Raticosa e Futa
 

Un raduno spostato a causa del covid e perciò ancora più bello e dolce per il meteo trovato

Il decennale del ritrovo

Tutte e solo moto Gilera anni 80. Una quindicina di moto storiche e perfettamente restaurate, che si sono messe alle spalle il capitolo lockdown svolgendo lo scorso fine settimana il tradizionale raduno annuale a Zocca.

Non più maggio quindi con le sue intemperanze meteo, ma un caldo e dolce fine settimana settembrino, perfetto per valicare i passi del Raticosa e della Futa. La decima edizione del ritrovo organizzato dal club Gilera RV ha visto in strada i modelli RV 125 e un esemplare 200, e poi le gamme KZ, KK, Arizona, la Fast bike che è stata una delle prime motard italiane. E ancora le Gilera NGR 250 e una Saturno 500 del 1988. Tutte moto a due tempi e restaurate, spesso in proprio, grazie alle indicazioni del sito di riferimento www.gilerarv200.it.

 

Lʼitinerario è partito da Ciano di Zocca, tra le colline modenesi, ed è salito verso il passo della Raticosa, con pranzo allo chalet sul passo. Poi ci si è diretti verso la Futa e al ritorno passaggio per il lago di Suviana con rientro a Ciano di Zocca dopo 215 chilometri. Il passo della Futa attrae sempre gli appassionati di moto e così la comitiva Gilera si è gonfiata con il raduno di altri motociclisti, in sella a modelli anni 60 ancor più gloriosi. Chiusura (anche qui secondo tradizione) con la cena al ristorante Bonfiglioli di Ciano di Zocca.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali