FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

La MINI classica diventa elettrica e racconta nuove avventure

Pensate che bello entrare in Oxford Street o attraversare Piccadilly Circus con la MINI classica elettrica, senza pagare la congestion charge

Chi lo dice che unʼauto elettrica debba essere per forza futuribile, hyper-tech e ipermoderna? Se sir Alec Issigonis fosse vivo adesso, probabilmente per la sua creatura del 1959 ‒ la MINI ‒ avrebbe pensato certamente alla trazione elettrica e la sua unica, non emulabile city car avrebbe mantenuto intatto il suo fascino. E oggi, grazie al progetto MINI Recharged, è possibile trasformare la MINI classica in una MINI elettrica.

Il progetto MINI Recharged

 

Pensate che bello sarebbe poter entrare in Oxford Street o attraversare Piccadilly Circus con la storica MINI classica a trazione elettrica, e senza pagare la congestion charge in vigore nella capitale inglese. Nata nel 2018 da un esercizio tecnico, una sfida, e presentata sotto forma di concept al Salone auto di New York, la MINI classica elettrica è diventata una realtà grazie al team dedicato che si è costituito nello stabilimento di Oxford. La conversione si deve al montaggio di un moderno motore elettrico che genera fino a 90 kW di potenza, e che non ha scalfito lʼimmagine dʼinsieme della MINI di Issigonis.

 

Compiuta la trasformazione, la nostra MINI classica elettrica garantisce unʼautonomia di 160 chilometri con singola ricarica, grazie allʼenergia proveniente da una batteria ad alto voltaggio e ricaricabile fino a 6,6 kW di potenza. È persino in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 9 secondi circa, dunque confermando tutto il divertimento di cui è stata sempre capace. Il progetto MINI Recharged è così unʼopportunità per continuare a raccontare, in modo sostenibile, la storia della MINI, e si rivolge proprio a tutti i possessori del modello storico che vogliono partecipare a questa evoluzione.

 

I tanti fan della storica vettura potranno ottenere la certificazione MINI Recharged che avalla la conversione da vettura con motore termico a combustione a vettura elettrificata. E inoltre lʼauto sarà dotata del caratteristico quadro strumenti centrale, uno dei must storici della MINI, che però mostra ora la temperatura di guida, la marcia selezionata, la gamma e la velocità.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali