FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

La lunga corsa dellʼauto elettrica e il declino del diesel

Le auto a benzina restano le più vendute, ma le elettrificate passano dallʼ1 al 25% in un decennio

La pandemia cambia il mercato auto UE

Per la prima volta nella ormai lunga storia dellʼautomobile, le vendite di veicoli elettrificati hanno superato in un mese, settembre 2020, quelle dei diesel. Nei 27 Paesi dellʼUnione Europea sono state immatricolate 327.800 auto elettrificate, vale a dire +139% rispetto al settembre 2019, poche migliaia in più di quelle a gasolio. Il sorpasso però è di quelli epocali.

Innanzitutto, è la prima volta che le auto elettrificate superano le 300 mila unità in un mese. Il dato non è omogeneo, perché include tutte le categorie: ibride mild e full, ricaricabili plug-in e 100% elettriche. Sta di fatto però che, insieme, queste hanno conquistato il 25% della quota mercato complessiva, contro il 24,8% delle auto a gasolio. I dati sono forniti da Jato Dynamics, che conferma la leadership della benzina (47% di quota mercato a settembre), con quote minime per gpl, metano, idrogeno. In totale a settembre sono state vendute 1,3 milioni di automobili, più del settembre 2019, ma sui 9 mesi del 2020 il calo è ancora del 30% per poco più di 8,5 milioni di immatricolazioni.

 

La pandemia si fa ancora sentire sui risultati 2020, ma il recupero degli ultimi mesi è evidente, anche per le forti agevolazioni messe in campo dai governi e dalle Case costruttrici. Ma la pandemia sta facendo anche unʼaltra cosa, sta cambiando le nostre abitudini di guida, con gli automobilisti più propensi a fare un investimento volto al futuro, le ibride e le elettriche appunto, non accontentandosi più di sostituire semplicemente lʼauto vecchia con una nuova.

 

Per le auto a gasolio siamo al minimo storico e la crisi sembra irrimediabile. Sono ormai vari i costruttori che stanno uscendo dal diesel, e pensare che a gennaio 2011 le vendite di vetture diesel in Europa rappresentavano il 55% del totale e oggi sono meno di un quarto. Più costante è stato lʼandamento delle auto a benzina: era al 43% nel 2011, è salito fin quasi al 60% a metà 2019, poi la graduale introduzione delle mild hybrid (perlopiù a benzina) le ha fatte scendere al 47% di oggi. In 10 anni il boom delle auto elettrificate le ha portate dallʼ1 al 25 percento.

 

E cosa si vende? Sempre secondo le indicazioni fornite da Jato Dynamics, il gruppo Toyota domina nei segmenti full e mild hybrid. Corolla, Yaris e C-HR tra le prime 4, ma con la sorpresa al secondo posto di Ford Puma, che ormai vende al 69% versioni ibride. Fra le ibride plug-in la Mercedes Classe A la spunta di poco sulla Volvo XC40 (4.782 contro 4.036), mentre la Tesla Model 3 si conferma l’auto elettrica più venduta dʼEuropa (15.702 unità), seguita dalla Renault Zoe (11.023 esemplari) e dalla Volkswagen ID.3 con 7.800 unità. Ma siamo soltanto allʼinizio e da qui a un anno lo scenario potrà cambiare del tutto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali