Novità Kia

Kia EV9: un salotto per sette, a zero emissioni

Come va su strada l’inedito SUV elettrico di grandi dimensioni del marchio coreano, una vera e propria ammiraglia a ruote alte con spazio per sette persone.

20 Nov 2023 - 09:40
 © Ufficio Stampa Kia

© Ufficio Stampa Kia

Arriva in Italia il nuovo SUV elettrico di segmento E del marchio coreano, un modello che rappresenta un’importante tappa nella strategia di elettrificazione del marchio e che punta ad un target inedito per il marchio coreano, dal momento che si colloca senza sensi di inferiorità tra i SUV di fascia premium.

Design audace e moderno

 Il design solido e imponente, che interpreta la filosofia stilistica “Opposites United” del marchio coreano, si adatta perfettamente ad un grande SUV full size come la EV9. Nel frontale fa bella mostra di sé l’ultima evoluzione del Digital Tiger Face di Kia, ma ci sono anche i gruppi ottici a led con disegno differenziato per i due allestimenti. Nella vista laterale le maniglie a filo con la carrozzeria enfatizzano il carattere avveniristico della vettura, mentre le prese d’aria attive con Air Curtain dimostrano l’attento studio aerodinamico. La EV9, che monta grandi cerchi in lega da 19 o 21 pollici, è disponibile in cinque colori metallizzati – Snow White Pearl, Aurora Black Pearl, Flare Red, Pebble Grey, Iceberg Green – ma anche nella tinta Ivory Silver lucida o opaca e nella colorazione Ocean Blue opaca o lucida (solo per l’allestimento GT-Line).

Kia EV9: immagini ufficiali

1 di 9
© Ufficio Stampa Kia © Ufficio Stampa Kia © Ufficio Stampa Kia © Ufficio Stampa Kia

© Ufficio Stampa Kia

© Ufficio Stampa Kia

Tanto spazio su tre file

  Con una lunghezza di 5.01 metri, la EV9 è il veicolo più spazioso di Kia grazie al passo lungo e al pianale piatto, realizzato alla piattaforma e-GMP (Electric Global Modular Platform), specifica per i veicoli elettrici. Il nuovo SUV del marchio coreano è disponibile con diverse configurazioni di sedili su tre file: a sette posti (si tratta di uno dei pochi veicoli elettrici con questa possibilità) e a sei posti, anche con i sedili della seconda file ruotati di 180 gradi a formare un salottino o in alternativa con due poltrone singole definite “Relaxation”, in grado di trasformarsi in chaise longue per riposare durante il viaggio. Oltre allo spazio a disposizione dei passeggeri, la EV9 offre un ampio volume di carico suddiviso tra il bagagliaio posteriore da ben 828 litri in configurazione 4-5 posti e 333 litri con 6-7 posti e il bagagliaio anteriore da 90 litri nella versione a trazione posteriore e 52 litri in quella integrale. Grande attenzione alla sostenibilità grazie all’utilizzo di rivestimenti alternativi alla pelle, biomateriali e plastica riciclata, proveniente anche dal celebre progetto di pulizia degli oceani The Ocean Cleanup.

Connettività e tecnologia di ultima generazione

 Lo stile dell’abitacolo è ispirato ai principi del minimalismo che punta a semplificare la vita a bordo. Sono ben tre gli schermi sulla plancia, un display da 5,3 pollici per la climatizzazione, lo schermo da 12,3 pollici della strumentazione, un secondo display da 12,3 pollici per l’infotainment. Quest’ultimo è basato su un software di ultima generazione che ha anche ha la possibilità di pianificare i viaggi con le soste di ricarica, qualora l’autonomia non dovesse essere sufficiente per il percorso scelto. C’è anche la funzione di preriscaldamento della batteria per preparare la ricarica nella stagione invernale, riducendone così i tempi. Non manca la connettività con i dispositivi mobili tramite Android Auto e Apple CarPlay, e c’è anche la possibilità di connettere due dispositivi contemporaneamente tramite Bluetooth. Completano la dotazione multimediale i Kia Connect Live Services che offrono la navigazione online con informazioni in tempo reale sul traffico e gli aggiornamenti software attraverso il Kia Connect Store, con cui gli utenti possono acquistare funzionalità aggiuntive installate grazie al sistema Over The Air. Tra gli optional sono disponibili anche gli specchietti laterali digitali.

Posteriore o integrale, con oltre 560 km di autonomia

 La Kia EV9 è disponibile in due versioni di potenza, entrambe abbinate alla stessa batteria da 99,8 kWh di quarta generazione. La motorizzazione meno potente è dotata della sola trazione posteriore ed ha una potenza massima di 149,5 kW con una coppia massima di 350 Nm, che le consente di raggiungere la velocità massima di 185 km/h e di accelerare da 0 a 100 km/h in 9,4 secondi con un’autonomia dichiarata di 563 chilometri (ciclo WLTP). La versione a trazione integrale è equipaggiata con due motori elettrici da 141 kW e 350 Nm di coppia massima, uno all’anteriore e uno al posteriore. In questo caso la velocità massima è di 200 km/h mentre l’accelerazione da 0 a 100 km/h si riduce a 5,3 secondi con un’autonomia dichiarata di 505 chilometri. La tecnologia a 800V consente la ricarica ultrarapida, tanto che è possibile ottenere ben 249 chilometri di autonomia in soli 15 minuti (dati dichiarati).

Kia EV9: come va su strada

 Guidare sulle strade italiane un veicolo così imponente – la lunghezza supera i 5 metri, mentre la larghezza sfiora i due metri –impone di prenderci un po’ le misure, ma dopo le prime curve la EV9 si rivela molto più maneggevole di quanto ci si possa aspettare, grazie anche al servosterzo motorizzato a pignone e cremagliera (R-MDPS). Anche se non sono disponibili le ruote quattro ruote sterzanti, la vettura si muove con disinvoltura tra le curve, merito soprattutto della piattaforma permette di bilanciare i pesi e consente di realizzare un buon comportamento su strada. Le batterie sono collocate sul pianale, abbassando il baricentro, e c’è anche un sistema di stabilizzazione meccanico. Noi abbiamo provato la versione a trazione integrale e in questo caso la potenza certo non manca, tanto che le accelerazioni e le riprese sono fulminee. Grazie alla selezione di quattro profili di guida è possibile adattare il comportamento della vettura alla tipologia di strada e al tipo di guida. Il comfort è davvero di alto livello, con il sistema sospensivo che assorbe molto bene le asperità dell’asfalto: così i passeggeri viaggiano in un ambiente ovattato nella più totale comodità. Chi siede nella seconda fila di sedili si trova in posizione leggermente rialzata rispetto alla prima fila, ottenendo così una visione dominante della strada davanti. Nella terza fila possono sedere anche due adulti di altezza non superiore al metro e ottanta, senza troppi sacrifici in termini di spazio per le gambe.

Due allestimenti già full optional

 La gamma della nuova Kia EV9 si articola su due livelli di allestimento che si differenziano per la caratterizzazione estetica e per l’equipaggiamento: Earth Launch Edition offerto a 76.450 euro e GT-Line Launch Edition al prezzo di 81.650 euro. Entrambe sono già full optional e le opzioni disponibili sono raggruppate in due pacchetti, entrambi offerti a 1.000 euro: il Relaxation Pack (che aggiunge due poltrone singole nella seconda fila) e il Lounge Pack (che consente di ruotare i sedili). La vettura è ordinabile in Italia a partire dalla metà di novembre e sono disponibili diverse formule sia di acquisto che di noleggio, sia per privati che per partite iva. Segnaliamo la novità Kia Flex, un inedito programma di abbonamento che dopo sei mesi dà la libertà di scegliere se restituire l’auto senza penali o prolungare fino a 18 mesi con un canone che è comprensivo di qualsiasi servizio (compreso cambio pneumatici invernali). Due le tariffe: 1.299 euro al mese con 10.000 km per la EV9 Earth Launch Edition RWD e 1.410 euro al mese per la GT-Line Launch Edition AWD.

Ti potrebbe interessare

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri