FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Jeep Wrangler, la Regina del fuoristrada

Tre distinte versioni Sport, Sahara e Rubicon

Se provate a chiedere agli appassionati di fuoristrada quale Jeep sia la più iconica, la più identificativa del brand, la più classica di tutte, la risposta sarà quasi certamente: Wrangler! Lʼinossidabile 4x4 americano è in effetti il più somigliante alle Jeep storiche del Secondo Dopoguerra, e non ha mai smesso di attrarre i fan più sinceri di Jeep. Anche oggi, quando alle viste cʼè la nuova generazione di Wrangler.

Wrangler, la Jeep evergreen

La marcia in fuoristrada è da sempre, e lo è anche adesso, il grande motivo dʼorgoglio di Jeep Wrangler. Il potenziale cliente ha a disposizione due sistemi di trazione integrale attiva “on demand”: Command-Trac e Rock-Trac. Perché è vero che oggi vanno di moda i più facili sistemi 4x4 permanenti, dove lʼelettronica capisce da sola che tipo di trazione serve, ma andare sullo sterrato è un piacere di guida vero, che richiede esperienza e voglia di maturarla. Con Jeep lʼautomobilista può scegliere il tipo di trazione integrale, come può scegliere che tipo di marcia desidera: 2H a due ruote motrici; 4H a quattro ruote motrici Full-Time; 4H Part-Time in cui le quattro ruote motrici sʼinseriscono Part-Time; N che sta per Neutral e 4L con le quattro ruote motrici che si avvalgono di marce ridotte.

Un potenziale offroad senza eguali, al quale si aggiungono gli assali Dana di ultima generazione, i bloccaggi elettrici dei differenziali Tru-Lock, il differenziale a slittamento limitato Trac-Lok e la barra stabilizzatrice anteriore a scollegamento elettronico. Senza dimenticare che la tecnologia “shift on the fly” consente di passare dalla marcia a due ruote motrici a quella 4x4 in movimento e fino alla velocità di 72 km/h! Nuovo Jeep Wrangler supera angoli ostici e ha una capacità di guado pari a 76 centimetri! Due i motori che arriveranno sul mercato italiano: il nuovo turbodiesel Multijet II 2.2 da 200 CV e 450 Nm di coppia massima e il nuovo 2.0 benzina da 272 CV e 400 Nm di coppia massima.

Il design di nuovo Jeep Wrangler è moderno e come sempre robusto. Ictu oculi si coglie subito però il feeling con le generazioni precedenti, ma anche col piccolo Renegade (anche lui tutto nuovo). Ci sono però nuove opzioni open-air per la copertura superiore, che garantiscono una libertà ancora maggiore nella guida scoperta. Tra le dotazioni standard, ecco i fari anteriori e posteriori con luci a LED, il nuovo sistema Uconnect con schermi touch ad alta definizione, una dotazione di sicurezza completa di telecamera ParkView e lʼESC con sistema antiribaltamento elettronico. Nuovo Jeep Wrangler arriverà a listino a settembre, con carrozzeria sia a 3 che 5 porte. Tre gli allestimenti, molto diversi fra loro: Sport, Sahara e Rubicon.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali