FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Italjet svela i nuovi Dragster 125 e 200 e per il 2022 pensa allʼelettrico

Manco il tempo di pregustarlo alla 78° edizione di Eicma, che Italjet annuncia l’arrivo sul mercato italiano del nuovo Dragster

Manco il tempo di pregustarlo alla 78° edizione di Eicma, che Italjet annuncia l’arrivo sul mercato italiano del nuovo Dragster. Già da questo mese, infatti, le nuove ed esplosive versioni 125 e 200 saranno disponibili nelle 50 concessionarie italiane e online attraverso il sito Internet di Italjet. Lʼanno prossimo, poi, sarà la volta del Dragster elettrico…

Nuovi Dragster 125/200

 

Denominato “Urban SuperBike”, Dragster è senza dubbio un modello fuori dagli schemi, iconoclasta nel disegno iper-naked ma anche estremamente sportivo e divertente da guidare. Uno scooter solo per definizioni approssimative insomma, come del resto sanno bene i fan del Dragster, che fin dagli anni 90 ha avuto il merito di distinguersi dalla massa. Il nuovo modello svelato a Eicma conferma tutta la sua originalità, come anche la robustezza del telaio a traliccio in tubi di acciaio, integrato da piastre di alluminio pressofuso e dal Sistema Indipendente di Sterzo (I.S.S.), una soluzione brevettata da Italjet, che poggia su un nuovo monobraccio in alluminio forgiato.

 

I nuovi Dragster sono equipaggiati con motori monocilindrici a 4 tempi raffreddati a liquido e con iniezione elettronica Magneti Marelli. Ambedue Euro 5, hanno cilindrata 125 e 200 e sviluppano la potenza di 13 CV il primo e di 18 CV il secondo. Italjet li propone anche in ottica sportiva, da qui nasce allora la linea Power Parts per aumentare potenza e prestazioni del Dragster, con lʼaiuto di partner come Akrapovič, che dal febbraio 2022 proporrà due terminali di scarico, uno omologato per lʼuso su strada e l’altro in versione Racing. E ancora nomi del calibro di Malossi per il kit frizione e Brembo per i freni, mentre Ohlins e Andreani Group hanno sviluppato insieme un set di sospensioni.

 

Ma le sorprese non finiscono qui, perché nella seconda metà del prossimo anno, entrerà nella famiglia Dragster anche una variante elettrica a zero emissioni. Si chiama Dragster #e01 Electric e monterà un motore da 12 kW di potenza massima e 6 kW di potenza nominale. Tornando ai nuovi Dragster 125/200, questi sono disponibili nelle livree Red, Black e Yellow, al prezzo di 5.499 euro il 125 e 5.799 euro il 200, comprensivi di franco concessionario e IVA.

 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali