FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Hyundai nuova i10, contenuti da fare invidia

Il prossimo weekend nelle concessionarie

Botte piccola, vino buono. Il vecchio adagio sembra attagliarsi perfettamente alla nuova Hyundai i10, il cui arrivo nelle concessionarie italiane è previsto nel fine settimana del 14 e 15 gennaio 2017. Basti dare uno sguardo alla versione di mezzo Login (tre in tutto) e alle sue dotazioni di serie per rendersi conto che siamo nel segmento A soltanto per dimensioni, non certo per contenuti.

Hyundai i10, atto secondo

Climatizzatore, Cruise Control, fendinebbia con luci diurne a LED, impianto radio con Bluetooth e comandi al volante, alzacristalli elettrici posteriori non sono infatti dotazioni banali per una city car. Senza dimenticare che la nuova i10 ha carrozzeria 5 porte e la tradizionale garanzia Hyundai di 5 anni a chilometraggio illimitato. Il rinnovamento dello stile è stato corposo, nuovi sono la calandra e il paraurti anteriore, ridisegnate anche le modanature laterali, con cerchi in lega leggera da 14 pollici e sulla versione top di gamma Style da 15. Anche la coda è stata cambiata in modo deciso, con i paraurti che ora si estendono fino alle luci posteriori e i retronebbia che richiamano il design tondo dei fendinebbia davanti.

La seconda generazione di Hyundai i10 accoglie per la prima volta il navigatore con schermo touch da 7 pollici, con programma Lifetime MapCare per aggiornare gratuitamente mappe e software. Più ricco anche lʼabitacolo, che integra le funzioni degli smartphone Apple CarPlay e Android Auto. Quanto a sicurezza, la city car adotta un pacchetto che, grazie a una telecamera multifunzione posta davanti al retrovisore interno, integra i dispositivi di avviso di collisione frontale e superamento involontario di corsia.

Due le motorizzazioni benzina della nuova Hyundai i10: 3 cilindri 1.0 da 66 CV e 4 cilindri 1.2 da 87 CV, disponibili sia con cambio manuale che automatico. Al loro fianco cʼè la gettonatissima versione 1.0 GPL con impianto bifuel prodotto, installato e garantito direttamente da Hyundai nello stabilimento turco di Izmir, dove la vettura viene prodotta. La strategia di lancio prevede in caso di rottamazione prezzi a partire da 8.950 euro (versione 1.0 Classic), mentre la ricca Login costa a partire da 9.950 euro. Oltre alla garanzia, la copertura dei 5 anni vale anche per lʼassistenza stradale e i controlli di manutenzione gratuiti.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali