FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ecco e-Scrambler Ducati, trekking bike a pedalata assistita

La e-Scrambler è la trekking bike a pedalata assistita che nasce dallʼintesa tra Ducati e Thok Ebikes

Lʼultima idea della Land od Joy

Gli incentivi per le bici e gli scooter (e moto) elettrici sono passati e per molti è lʼoccasione di salire in sella a un veicolo nuovo, per concetto e tecnologia. Come la e-Scrambler, sfiziosa trekking bike a pedalata assistita che nasce dalla collaborazione tra Ducati e Thok Ebikes.

Nata per la città ma perfetta per uscirne fuori e andare per i saliscendi misti delle nostre campagne, la e-Scrambler Ducati si caratterizza per il baricentro basso e il reggisella telescopico in dotazione, ciò che la rendono facile da guidare e confortevole. È un modello di elevata qualità costruttiva, con telaio in alluminio e componenti premium, come il motore Shimano Steps E7000 da 250 Watt con batteria da 504 Wh. Un motore coadiuvato da un cambio Sram NX 11 velocità e tenuto a bada da freni Sram a 4 pistoncini.

 

Come il divertimento, anche la sicurezza è garantita. Merito degli pneumatici Pirelli Cycl-e GT che scorrono docili per permettere una grande autonomia al motore elettrico, anche lungo percorsi difficoltosi. Elevata la dotazione di accessori, dal portapacchi ai parafanghi, dal cavalletto alle luci di segnalazione. La trekking e-bike è disponibile presso la rete concessionari Ducati o sul sito ducati.com, costa 3.699 euro e inclusi sono IVA e spedizione. Prezzo che scende di 500 euro grazie al bonus mobilità recentemente approvato dal governo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali