FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Covid-19, Leasys dona 300 vetture alla Croce Rossa

FCA Bank e la controllata Leasys aiutano la Croce Rossa Italiana fornendo 300 veicoli e 5 ambulanze

Il Tempo della Gentilezza

L’emergenza Covid-19 ha fatto scattare forme di solidarietà senza pari. Donazioni, prestazioni dʼopera gratuite, servizi regalati, tutto quel che serve e quel che si può fare pare, improvvisamente, che si possa fare! FCA Bank e la controllata Leasys, ad esempio, hanno deciso di aiutare la Croce Rossa Italiana.

Leasys metterà infatti a disposizione dellʼente 300 vetture Fiat e Jeep appartenenti alla flotta dei Leasys Mobility Store. Serviranno per distribuire alimenti e medicinali nelle città italiane a chi ha bisogno: malati, anziani e persone che necessitano di assistenza. Non solo, ma saranno fornite alla Croce Rossa Italiana anche 5 ambulanze a biocontenimento su base Fiat Ducato. È il “tempo della gentilezza”, dicono alla CRI, che sta assicurando il soccorso, il supporto logistico, sanitario, psicologico e il trasporto in sicurezza degli assistiti che necessitano di ospedalizzazione o assistenza domiciliare.

 

In questʼepoca di gentilezza e solidarietà, FCA e Ferrari hanno già deciso di collaborare con Siare Engineering, unʼazienda che produce respiratori, per aiutarli a raddoppiare i volumi produttivi. E Mike Manley, numero uno del gruppo, ha pure annunciato che uno stabilimento FCA sarà riconvertito alla produzione di mascherine, al ritmo di un milione al mese.

 

I volontari della Croce Rossa, impegnati su tutto il territorio nazionale attraverso 700 comitati territoriali, possono adesso contare sulla capillare rete di Leasys Mobility Store in Italia. I servizi di assistenza si sono enormemente intensificati in questi ultimi giorni, basti pensare alle consegne a domicilio di generi alimentari, medicinali e beni di prima necessità. Per chiunque avesse bisogno cʼè a disposizione il numero verde 800 065510 della Croce Rossa italiana.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali