FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Citroen Ami, la faccia simpatica della rivoluzione elettrica

Molto più di unʼanti Smart, la Citroen Ami promette di cambiare faccia al nostro modo di spostarci

Citroen Ami, anima Pop

La rivoluzione Citroen ha il volto simpatico di un… amico. Sì perché Ami ‒ questo il suo nome ‒ è davvero un piacevole ed estroverso compagno dei nostri spostamenti metropolitani. Un cicisbeo tutto elettrico, ultra compatto, agile e divertente da guidare (e da parcheggiare).

A vederlo, parrebbe il solito prototipo da esporre in qualche salone automobilistico, ma ‒ e qui sta lʼaspetto rivoluzionario ‒ Citroen Ami è un veicolo che sarà prodotto realmente. Il design unico, anticonformista, ha il suo perché: promette funzionalità insospettabili per chi ha lʼesigenza di muoversi in città con disinvoltura. Le dimensioni sono contenute in appena 2,4 metri di lunghezza e i due profili anteriore e posteriore sembrano uguali. Ci sono poi le portiere e le ampie superfici vetrate a infondere personalità al veicolo: le portiere si aprono una in un senso e lʼaltra in un altro, mentre il tetto “panorAMIco” aggiunge ariosità alla city car elettrica.

 

Dotata di cerchi da 14 pollici, quindi prettamente automobilistici, Citroen Ami spunta un raggio di sterzata di soli 7,2 metri. Dentro ci si sta in due e il posto guida ha la sua bella ergonomia, con il quadro strumenti allineato al volante, così da risultare subito leggibile. Uno spazio alla destra del volante è stato pensato per alloggiarvi lo smartphone, che così può convertirsi facilmente a principale display di bordo, consentendo navigazione e lʼascolto di musica.

 

L’identità forte e moderna di Ami si presta alle personalizzazioni e sono tanti i kit di accessori che permettono di modellare gli interni e anche la carrozzeria. Quattro i colori principali: Orange, Blue, Khaki e Grey, più i due kit decorativi POP e VIBE. La propulsione elettrica assicura circa 70 chilometri di autonomia, alla velocità massima di 45 orari. Arriverà presto in Italia e, con omologazione quadriciclo leggero, lʼ“Amico” francese potrà essere guidato anche dai sedicenni.

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali