FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Wsj: Microsoft volle le dimissioni di Bill Gates per una relazione con una dipendente

Il portavoce del fondatore della società statunitense ha ammesso che "c'è stata una relazione sentimentale quasi 20 anni fa che è finita amichevolmente", ma la decisione di lasciare il Cda "non fu affatto legata a tale questione"

Bill e Melinda Gates divorziano: l'annuncio dopo 27 anni di matrimonio

Bill e Melinda Gates divorziano. Il clamoroso annuncio è arrivato lunedì con un comunicato congiunto su Twitter, in cui i due spiegano di voler porre fine al loro matrimonio dopo 27 anni. Ma la decisione finale sarebbe stata di lei. Un fulmine a ciel sereno per una delle coppie più ricche del mondo, legate anche da un lungo sodalizio sul fronte della filantropia.

Leggi Tutto Leggi Meno

Il board di Microsoft decise nel 2020 che Bill Gates doveva dimettersi. La decisione fu presa in seguito a un'indagine sui rapporti sentimentali che Gates avrebbe avuto per anni con una dipendente dell'azienda, rapporti ritenuti inappropriati. Lo riporta il Wall Street Journal.

Il Cda di Microsoft, racconta il Wsj, arruolò alla fine del 2019 uno studio legale per indagare su Gates dopo che una dipendente sostenne in una lettera di aver avuto per anni un a relazione sessuale col fondatore della società. Durante l'inchiesta alcuni membri del board ritennero che non era più appropriato per Gates farne parte.

 

Gates, stando al Wsj, diede le dimissioni prima del completamento dell'inchiesta. Il portavoce di Gates ammette parlando col Wsj che "c'è stata una relazione sentimentale quasi 20 anni fa che è finita amichevolmente", ma sottolinea come la decisione di lasciare il Cda "non fu affatto legata a tale questione". L'addio a Microsoft di Gates, aggiunge il portavoce, "fu legato alla volontà di avere più tempo per le attività filantropiche".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali