FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Verso gli Usa, carovana di 4.500 migranti dall'Honduras arriva in Guatemala

Molte delle persone che si sono messe in viaggio credono che il presidente Joe Biden, che si insedia mercoledì, allenterà la politica migratoria degli Stati Uniti

Dall'Honduras verso gli Usa, carovana di 4.500 migranti in marcia

Almeno 4.500 migranti partiti dall'Honduras alla volta degli Stati Uniti sono riusciti ad attraversare la frontiera del Guatemala. Gli agenti di frontiera non hanno opposto resistenza, vista la presenza di numerose famiglie con bambini. Le autorità messicane avevano reso noto che 500 agenti dell'immigrazione sarebbero stati dispiegati al confine con il Guatemala in previsione dell'arrivo della carovana.

Molte delle persone che si sono messe in viaggio credono che il presidente Joe Biden, che si insedia mercoledì, allenterà la politica migratoria degli Stati Uniti.

 

La maggior parte dei migranti è partita da San Pedro Sula, 180 chilometri a nord di Tegucigalpa, verso Agua Caliente, al confine con il Guatemala, un viaggio di circa 260 chilometri. 

 

Questa carovana, la prima del 2021 dopo le 12 che dal 2018 hanno tentato per lo più senza successo lo stesso viaggio verso il territorio nordamericano, era stata preceduta giovedì da un'altra di circa 300 persone che però è stata bloccata alla frontiera di El Corinto da agenti del Guatemala per mancanza di documenti migratori in regola e di test negativi al Covid-19. Un responsabile dell'Istituto guatemalteco delle migrazioni (Igm) ha dichiarato al giornale che "non si sa quanti honduregni hanno attraversato la frontiera", ma che "potrebbero essere anche 5mila".

 

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali