FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Usa, studenti del Wisconsin fanno il saluto nazista: la foto diventa virale sui social

È polemica sul web dopo lo scatto dei ragazzi della Baraboo School pubblicato domenica 11 novembre. Il college ha preso le distanze dal gesto

Usa, studenti del Wisconsin fanno il saluto nazista: la foto diventa virale sui social

Braccio destro alzato e facce sorridenti. Lo scatto pubblicato dagli studenti della Baraboo School del Wisconsin, domenica 11 novembre, è diventato virale in poche ore. Il saluto nazista di un’intera classe del college ha sollevato le polemiche del web e ben presto è arrivato anche sotto gli occhi della dirigenza dell’istituto.

Il fattoSotto l’immagine postata dal profilo Twitter Welcome to Baraboo, non più rintracciabile sui social, si leggeva: “We even got the black kid to throw it up” “Abbiamo avuto il bambino nero per vomitarlo”. Immortalati nella foto più di 50 giovani bianchi in completo elegante, in piedi fuori dalla scuola di Baraboo, cittadina di circa 10mila abitanti. Uno dei ragazzi in prima fila, a differenza degli altri suoi compagni, fa un gesto che molti quotidiani, come l’Indipendent, hanno identificato come un simbolo di movimenti americani di estrema destra e di supremazia bianca: pollice alzato della mano sinistra e ok con la mano destra.

Immediata la reazione della dirigente scolastica Lori M. Muller, che su Twitter ha preso le distanze da quanto accaduto. La soprintendente ha annunciato l’apertura di un’indagine interna e la volontà di prendere provvedimenti anche legali.

Inoltre, sulla sua pagina Facebook della scuola è stata pubblicata la lettera inviata ai genitori degli studenti che hanno preso parte alla fotografia. In base a quanto si legge nel post, lo scatto sarebbe stato realizzato nella primavera del 2018. L’ingresso che si vede, inoltre, non sarebbe quello dell’istituto, e la foto non avrebbe niente a che vedere con eventi organizzati dall'istituto. “Il distretto scolastico di Baraboo – si legge - è un ambiente privo di odio, dove tutte le persone, indipendentemente da razza, colore, religione, credo, sesso, orientamento sessuale, identità di genere, origine nazionale o ascendenza, sono rispettate e celebrate”.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali