FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Selene Ticchi: "La maglietta Auschwitzland mi è stata regalata, ho sbagliato ad accettarla"

A Stasera Italia la militante di Forza Nuova, ora sospesa, si difende telefonicamente

Si è scatenata una vera e propria bufera attorno a Selene Ticchi, la militante di Forza Nuova da cui il partito ha preso immediatamente le distanze dopo il caso che l'ha vista accostare la tragedia dell'olocausto a un parco divertimenti. "Auschwitzland", questa la scritta sulla maglietta nera indossata durante il raduno a Predappio. "Solo humor nero", si difende la donna contattata al telefono dall'inviata di Stasera Italia. "Non volevo mandare nessun messaggio, quella maglietta mi è stata regalata e ho sbagliato ad accettarla".

Nei suoi confronti è stata presentata un'interrogazione parlamentare ma la Ticchi commenta: "Quante ce ne sono di magliette ben peggio della mia? Ho sbagliato e su questo non ci piove, potevo evitare, ma farne un caso internazionale con addirittura offese nei confronti di mia madre e di mia figlia, è il massimo."

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali