FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Usa, lʼinvenzione della piccola Ella: un orsacchiotto per superare la paura della flebo

La 12enne del Connecticut ha creato un prototipo di peluche che serve a coprire tubi e sacche. Poi ha lanciato una raccolta fondi per poter consegnare i pupazzi ad altri bambini ricoverati

All'età di 7 anni alla piccola Ella, una bimba del Connecticut, è stata diagnosticata una malattia denominata porpora trombocitopenica idiopatica, che la costringe a sottoporsi a trasfusioni ogni sei-otto settimane. Una delle sue paure più grandi, però, è sempre stata quella delle flebo. Per superarla Ella, che ora ha 12 anni, si è affidata alla fantasia, creando un "prototipo" di "Medi Teddy", un peluche a forma di orsacchiotto che serve a coprire tubi e sacche.

Usa, ecco Mini Teddy: lʼorsetto inventato da una 12enne per superare la paura delle flebo

Quando ad Ella è stata diagnosticata la malattia, in cui in sostanza il corpo attacca e distrugge le piastrine del sangue mettendo a rischio di sanguinamenti e ferite, una delle cose che le hanno fatto più paura erano le flebo, per delle infusioni endovenose che doveva fare a cadenza di sei-otto settimane.

La piccola era intimidita dall'aspetto dei tubi e delle attrezzature mediche sull'asta delle flebo e così ha deciso di "mascherarle" utilizzando un animale di pezza, un orsetto, e la colla a caldo. È nato così Medi Teddy, un pupazzo "nascondi-sacca", che col suo aspetto simpatico ha alleggerito le cure e che ora Ella vorrebbe facesse compagnia anche ad altri bambini in ospedale.

Nei giorni scorsi Ella e la madre hanno lanciato una campagna di raccolta fondi per racimolare 5mila dollari in modo da poter realizzare e consegnare i primi 500 Medi Teddy. La sorpresa è che in poche ore sono arrivati oltre 20mila dollari. E l'idea di questa bimba l'hanno raccontata tutti i media americani, Cnn in testa. Ella ha fatto sapere che, una volta raccolti i soldi per realizzarli, gli orsetti verranno regalati ai bambini ricoverati nei reparti pediatrici degli ospedali.

"Lo scopo di Medi Teddy - ha spiegato la stessa 12enne - è quello di nascondere una sacca di fluido, farmaco o prodotto sanguigno dal bambino che lo riceve". Il retro del sacchetto è realizzato in modo che infermieri e medici possano vedere lo stato del medicinale che il paziente sta ricevendo e la ragazza ha realizzato diversi prototipi e li ha consegnati alle sue infermiere per un feedback su come migliorarlo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali