FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

TEMPO REALE

Ucraina, l'esercito russo si avvicina a Kiev: colonna di blindati a 20 Km | Mosca annuncia la fuga di Zelensky ma il suo governo smentisce

Dalla Russia viene fatta circolare la notizia della fuga in Polonia del presidente, ma ben presto arriva la smentita da Kiev: "E' rimasto con la sua gente"

Bombardato l'aereo ucraino più grande del mondo, ecco le foto del Mriya distrutto

Arrivano sui social le immagini che dimostrano la distruzione del più grande aereo cargo del mondo, l'Antonov-225 Mriya di fabbricazione ucraina, rimasto bruciato in un attacco russo all'aeroporto di Hostomel vicino alla capitale. La riparazione dell'aereo costerebbe più di 3 miliardi di dollari. "Questo era l'aereo più grande del mondo, l'AN-225 'Mriya' ('Dream' in ucraino). La Russia ha distrutto il nostro 'Mriya'. Ma non potranno mai distruggere il nostro sogno di uno Stato europeo forte, libero e democratico. Prevarremo", aveva scritto su Twitter il ministro degli Esteri Dmytro Kuleba.

Leggi Tutto Leggi Meno


 

La colonna di blindati russa lunga oltre 60 Km è sempre più vicina a Kiev.

Secondo la Cnn i blindati sono a circa 20 Km dalla capitale ucraina. Il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg condanna con parole dure l'aggressione militare di Mosca e prevede scenari ancora peggiori nei prossimi giorni, parlando di un rischio per Georgia, Bosnia e Moldavia. Fake news su Zelensky: prima viene dato l'annuncio che il presidente ucraino è in Polonia. Poi la smentita: è rimasto a Kiev, con la sua gente.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali