FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

La Russia testa il nuovo missile intercontinentale Sarmat, Putin a Occidente: "Riflettete" | Gli Usa: "Nessuna minaccia"

Mentre il Cremlino parla di un'arma "impareggiabile" il Pentagono frena: "E' solo un lancio di routine, nessuna paura"

La Russia ha annunciato di aver testato con successo un nuovo missile balistico intercontinentale, il Sarmat.

Secondo il ministero della Difesa, la tecnologia militare permette di "penetrare ogni sistema di difesa missilistica esistente o futura". Il presidente russo Vladimir Putin ha affermato che il nuovo missile darà garanzie di sicurezza a Mosca "contro le attuali minacce" e "farà riflettere coloro che stanno minacciando la Russia".

"È davvero un'arma unica che aumenterà il potenziale militare delle nostre forze armate, manterrà la Russia al sicuro dalle minacce esterne e farà pensare due volte coloro che cercano di minacciare il nostro Paese con una retorica selvaggia e aggressiva", ha dichiarato Putin, durante un annuncio trasmesso in televisione.


 



 



 


Il Pentagono: "Nessuna paura, eravamo pronti" -

 Il Pentagono ha risposto al Cremlino sostenendo che il lancio del missile balistico intercontinentale russo Sarmat, avvenuto la prima volta con successo, è stato un test "di routine" e non ha costituito "alcuna minaccia" per gli Stati Uniti o i loro alleati. Mosca ha "informato adeguatamente" Washington dello svolgimento di questo test, in ottemperanza agli obblighi previsti dai trattati nucleari, e quindi non è stata una "sorpresa" per il Dipartimento della Difesa Usa, ha aggiunto il portavoce John Kirby.


 



Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali