Speciale Guerra Ucraina

LA GIORNATA IN TEMPO REALE

Ucraina, Putin: "Potremmo fornire missili che colpiscano Paesi Nato" | "Gli Usa combattono non per Kiev ma per loro leadership"

Il leader russo: "In Italia non c'è russofobia da cavernicoli". Fonti Usa: "Kiev ha utilizzato armi statunitensi per colpire all'interno della Russia negli ultimi giorni

di Redazione online
05 Giu 2024 - 23:03
LIVE
Ultimo aggiornamento: un mese fa

La guerra in Ucraina giunge al giorno 833. Putin: "Negli Stati Uniti nessuno è interessato all'Ucraina, sono interessati alla loro grandezza. Combattono non per l'Ucraina e non per il popolo ucraino, ma per la loro leadership" a livello globale. E avverte: "La consegna di armi occidentali all'Ucraina è un "passo molto pericoloso. Potremmo fornire missili che colpiscano i Paesi Nato. Con lo stop delle armi Usa il conflitto finisce in due-tre mesi". Il leader russo parla poi del nostro Paese: "In Italia non c'è una russofobia da cavernicoli". Non si fermano i bombardamenti russi, che in 24 ore hanno colpito 22 città del Kherson e attaccato 440 volte la regione di Zaporizhzhia.  Il presidente americano Biden, fa sapere la Casa Bianca, incontrerà il suo omologo ucraino Zelensky in Francia, a margine delle commemorazioni dello sbarco in Normandia, e poi al vertice del G7 in Italia. Fonti Usa: "Kiev ha utilizzato armi statunitensi per colpire all'interno della Russia negli ultimi giorni.

Fotogallery - Ucraina, arrivano gli F-16: dal Belgio 30 caccia entro il 2028

1 di 16
© Ansa © Ansa © Ansa © Ansa

© Ansa

© Ansa


Se gli Stati Uniti smetteranno di fornire armi all'Ucraina, "il conflitto finirà nel giro di due o massimo tre mesi". Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin.


"Vi siete inventati che la Russia vuole attaccare la Nato. Siete diventati completamente pazzi? Ottusi come questo tavolo? Chi si è inventato questo? È una sciocchezza, una cavolata". Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin.


Il conflitto nella Striscia di Gaza sarebbe stato risolto se gli Stati Uniti non avessero posto il veto alle proposte di cessate il fuoco avanzate al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin.


La Russia ha una dottrina nucleare la quale prevede che tutti i mezzi possano essere usati per rispondere ad azioni "che minacciano la sovranità e l'integrità territoriale" del Paese. Lo ha ricordato il presidente russo Vladimir Putin.


Il presidente Vladimir Putin ha respinto le accuse alla Russia di diffondere disinformazione in Europa in vista delle elezioni europee di questo fine settimana. "L'unica cosa che fanno i nostri media è raccontare il punto di vista della Russia", ha detto Putin.


Mosca potrebbe reagire all'uso da parte di Kiev di missili occidentali contro il suo territorio fornendo a sua volta le stesse armi "nelle regioni del mondo da dove verranno sferrati attacchi sensibili a siti di quei Paesi che forniscono armi all'Ucraina", vale a dire della Nato. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin.


Gli istruttori militari occidentali sono già "presenti sul territorio dell'Ucraina e sfortunatamente per loro subiscono perdite. Ma "gli Stati Uniti e gli Stati europei preferiscono rimanere in silenzio". Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin durante un incontro con le agenzie internazionali. 


"Vediamo che la posizione dell'Italia verso la Russia è più contenuta rispetto ad altri Paesi europei e notiamo questo in modo adeguato". Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin rispondendo a una domanda dell'agenzia Ansa durante un'intervista con alcune delle principali agenzie internazionali. "In Italia - ha aggiunto Putin - non si diffonde una russofobia da cavernicoli e lo teniamo in considerazione. Noi speriamo che quando la situazione riguardo all'Ucraina comincera' a stabilizzarsi, riusciremo a ristabilire relazioni con l'Italia forse anche più velocemente che con qualche altro Paese". 



L'Ucraina ha utilizzato armi statunitensi per colpire all'interno della Russia negli ultimi giorni. Lo scrive l'Ap sul proprio sito web citando un senatore Usa e un funzionario occidentale a conoscenza della vicenda. Secondo l'agenzia, le armi sono state utilizzate sulla base del via libera del presidente Joe Biden sull'uso di armi americane per colpire in territorio russo allo scopo limitato di difendere Kharkiv.


La consegna di armi occidentali all'Ucraina è un "passo molto pericoloso". Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin. "Consegnare armi in una zona di guerra è sempre un male. Ancor di più se chi consegna le controlla anche", ha aggiunto. 


"Negli Stati Uniti nessuno è interessato all'Ucraina, sono interessati alla loro grandezza. Combattono non per l'Ucraina e non per il popolo ucraino, ma per la loro grandezza e per la loro leadership", a livello globale. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin in una conferenza stampa con le principali agenzie di stampa mondiali. 


L'Ucraina "perde 50mila soldati ogni mese mentre le perdite russe sono di diverse volte inferiori". Lo ha affermato il presidente russo Vladimir Putin. Putin ha aggiunto che attualmente i prigionieri russi in mani ucraine sono 1.348, mentre gli ucraini prigionieri sono 6.465. 


I ministri delle Finanze Ue hanno "riaffermato" il "fermo sostegno all'Ucraina" e restano "fermamente impegnati" ad aiutarla "a soddisfare le sue esigenze di finanziamento". Lo dichiara il presidente dell'Eurogruppo Paschal Donohoe dopo una riunione virtuale in formato inclusivo. 



La scritta "GUR", acronimo della Direzione principale dell'intelligence militare ucraina, è apparsa sul monumento del maresciallo sovietico Georgy Zhukov, in piazza Manezhnaya a Mosca, nel centro storico della capitale russa, tra il Cremlino e la piazza Rossa. Lo riporta il canale Telegram Baza, vicino ai servizi russi, che pubblica anche un'immagine. Da parte sua, Rbc-Ukraine su Telegram posta il video di una giovane ripresa con un cellulare da dietro mentre sta scrivendo GUR sulla base della statua di Zhukov. 


L'Unione europea "condanna fermamente i continui attacchi alle infrastrutture energetiche dell'Ucraina. Siamo in contatto costante" con Kiev "e c'è una forte volontà da parte dei governi europei e anche delle industrie di fornire il supporto necessario". Lo ha sottolineato un portavoce della Commissione europea al briefing quotidiano con la stampa, interpellata sui raid russi contro le infrastrutture energetiche in Ucraina. 


Un deficit significativo è stato registrato nel sistema energetico ucraino in seguito ai bombardamenti russi, le interruzioni di corrente nel Paese possono durare più di 4 ore di seguito: lo ha detto il capo dell'azienda elettrica ucraina Ukrenergo, Volodymyr Kudrytsky, citato da Rbc-Ukraine. Ukrenergo ha ricordato che le misure restrittive sono le conseguenze dei sei attacchi missilistici della Russia contro le centrali elettriche ucraine dei giorni scorsi che attualmente non sono in grado di produrre la quantità di elettricità necessaria. Aiuti urgenti vengono forniti dall'Europa.


L'esercito russo ha attaccato la regione di Zaporizhzhia 440 volte nelle ultime 24 ore. Lo ha dichiarato il capo dell’amministrazione militare Ivan Fedorov, citato da Ukrinform. "Il nemico ha lanciato attacchi aerei, con droni, con Mlrs, il nemico continua a cercare di avanzare nel settore di Zaporizhzhia", ha aggiunto.


Un bambino di 5 anni è rimasto ucciso e altri 10 civili sono rimasti feriti in un bombardamento ucraino sulla parte della regione di Zaporizhzhia controllata dai russi. Lo ha detto il governatore filorusso, Yevgeny Balitsky, precisando che l'attacco di artiglieria ha colpito il villaggio di Novozlatopol, nel distretto municipale di Kuibyshev


In un post su Telegram il governatore di Kherson ha reso noto che nelle ultime 24 ore le truppe russe hanno bombardato 22 città e villaggi nella regione, uccidendo un civile e ferendone altri otto. Sono state colpite strutture civili, condomini, negozi, condutture del gas, autobus e singole case private.


I sistemi di difesa aerea russi in servizio hanno distrutto cinque droni ucraini nei territori delle regioni di Belgorod, Kursk e Voronezh. Lo ha riferito il ministero della Difesa russo. "La notte scorsa sono stati sventati dei tentativi del regime di Kiev di effettuare attacchi terroristici utilizzando velivoli senza pilota contro obiettivi situati nel territorio della Federazione Russa", si legge nella nota.


Joe Biden incontrerà il suo omologo ucraino Volodymyr Zelensky a margine delle commemorazioni dello sbarco in Normandia e poi al vertice del G7 in Italia. Lo ha reso noto la Casa Bianca poco dopo la partenza del presidente americano per la Francia.

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri