FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Svizzera, crollo seracchi sul Grand Combin: 2 morti e 9 feriti

Il cedimento può essere legato anche, secondo le autorità locali, alle temperature insolite per la stagione

Ansa

Due morti e nove feriti, alcuni gravi.

È questo il bilancio del crollo di alcuni seracchi avvenuto sul versante svizzero del

Grand Combin

, massiccio tra la

Valle d'Aosta e il cantone Vallese.

Lo ha comunicato la polizia cantonale. Il crollo ha coinvolto 17 alpinisti impegnati nella salita verso la cima. Le vittime sono una 40enne francese e un 65enne spagnolo. Altri nove scalatori sono stati ricoverati all'ospedale di Sion, due di loro sono condizioni critiche. L'incidente è avvenuto a 3.400 metri di quota.

 



 


Il crollo dei seracchi può essere legato anche, secondo le autortià locali, alle temperature insolite per la stagione primaverile, con lo zero termico molto in alto. Il Soccorso alpino si era messo a disposizione con i propri elicotteri e i propri tecnici ma dalla Svizzera non è stato richiesto supporto. 


 


Il portavoce della polizia cantonale ha spiegato che sono stati impiegati sette elicotteri evacuando altri alpinisti che si trovavano nella zona. Sul posto sono giunti in totale una quarantina di soccorritori.


 



TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali